Stati Uniti: Pil 2° trimestre conferma le attese, balzo dei beni durevoli

Il Pil trimestrale degli USA ha confermato le attese del mercato. Di seguito tutti i dettagli delle odierne rilevazioni

Stati Uniti: Pil 2° trimestre conferma le attese, balzo dei beni durevoli

Stati Uniti: il Pil del 2° trimestre ha confermato le attese del mercato, come si può osservare sul nostro Calendario Economico. Il dato non si è infatti discostato da quel 4,2% già rilevato nell’ultima occasione.

L’indice dei prezzi Pil, che nella precedente rilevazione si era attestato al 3,2% oggi ha segnato un 3,3% che ha sorpreso al rialzo le attese del mercato al 3,0%.

Non solo Pil sul calendario statunitense oggi, ma anche ordinativi di beni durevoli previsti in aumento dell’1,9% dopo la flessione precedente dell’1,7%. Il market mover ha totalmente battuto le attese ed ha segnalato un +4,5% ad agosto.

Le richieste iniziali di sussidi alla disoccupazione, invece, sono passate dal precedente 202K all’odierno 214K, il tutto a fronte di previsioni a 208K. Le richieste di disoccupazione continua invece sono passate da 1.645K a 1.661K.

Ultimo, ma certamente non per importanza, il dato sulla bilancia commerciale, fondamentale alla luce delle tensioni USA-Cina. Il dato preliminare a -75,83 miliardi di dollari ha deluso un consensus pronto ad osservare un deficit di 70,60 miliardi. Nella precedente rilevazione la bilancia commerciale aveva segnato un rosso di 72,05 miliardi.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su USD - Prodotto interno lordo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.