Forex, GBP/USD: sterlina ai massimi di sessione; vendite al dettaglio UK oltre le aspettative

La sterlina sale ai massimi di sessione contro il dollaro USA: le tanto attese vendite al dettaglio del Regno Unito hanno superato di molto le aspettative del mercato.

La sterlina balza ai massimi di sessione contro il dollaro giovedì, dopo che i dati hanno mostrato che nel Regno Unito le vendite al dettaglio sono aumentate a un ritmo più veloce del previsto nel mese di aprile, alimentando l’ottimismo circa le prospettive economiche del Paese.

Il cambio sterlina-dollaro GBP/USD è salito dello 0.83% a quota 1.5664, da circa 1.5600 in vista della pubblicazione del dato.

L’Ufficio della National Statistics ha riferito le vendite al dettaglio sono aumentate dell’1,2% il mese scorso, sostenute da un aumento delle vendite nel settore dell’abbigliamento e delle calzature, molto più delle previsioni per un aumento dello 0,4%.
Le vendite al dettaglio sono cresciute del 4,7% su base annualizzata, sopra le aspettative per un aumento del 3,8%.

La buona notizia arriva sulla scia dei dati che ad inizio settimana hanno mostrato il Regno Unito cadere in inflazione negativa nel mese di aprile per la prima volta dal 1960, con il tasso annuale di inflazione in calo dello 0,1% dopo essere rimasto piatto negli ultimi due mesi.

Tuttavia, la Bank of England ha riferito che i tassi minimi di inflazione da record non continueranno ancora a lungo e che i prezzi al consumo si riprenderanno in particolar modo verso la fine dell’anno.

La sterlina è cresciuta anche contro l’euro, con il cambio euro-sterlina EUR/GBP in calo a quota 0,7123.

Iscriviti alla newsletter Analisi dei Mercati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

SONDAGGIO