Forex: EURUSD in calo in attesa di ZEW e vendite al dettaglio USA

Prima sessione settimanale in leggero ribasso per EURUSD, oggi occhi puntati sugli eventi macro europei e statunitensi

La giornata di ieri, lunedì 14 settembre, ha visto il cambio EURUSD chiudere in leggero ribasso: dopo aver toccato un massimo intraday a quota 1,1372 il cross ha iniziato una fase negativa che lo ha portato a toccare un minimo intraday a quota 1,1283, per poi chiudere la sessione attorno al valore di 1,1307 in ribasso dello 0,32%.

Al momento il cross eur/usd continua la sua fase ribassista ed è negoziato a 1,1290. La volatilità sul principale cambio valutario mondiale rimarrà contenuta fino al momento in cui non saranno più chiare le intenzioni del Board della FED, con la presidente Janet Yellen che nella giornata di giovedì chiarirà finalmente se sono maturi i tempi per il primo rialzo dei tassi d’interesse di riferimento statunitensi dal 2006. 

Martedì 15 settembre: giornata odierna ricca di dati macro
La giornata di oggi mette in evidenza diversi dati macro in agenda: dopo l’indice dei prezzi al consumo francesi, usciti sostanzialmente in linea con le aspettative degli operatori, focus sull’indice ZEW sulla fiducia nelle condizioni economiche tedesche: le aspettative degli investitori prevedono che l’ indice ZEW confermi la sua fase di downtrend: il dato verrà rilasciato alle ore 11 italiane ed è prevedibile che porti un forte aumento di volatilità e direzionalità. Segui l’uscita del dato sull’jndice ZEW sul Calendario Economico.

Nel pomeriggio sarà la volta dei dati macro statunitensi: alle 14.30 verranno resi pubblici il valore delle vendite al dettaglio e il valore delle vendite al dettaglio dei beni essenziali riguardanti lo scorso mese di agosto. Anche in questo caso è previsto un forte aumento di volatilità in base ai valori che saranno resi noti, che sono attesi dagli investitori in ribasso rispetto ai valori rilasciati lo scorso mese. 

Valori tecnici per la giornata di oggi
A livello intraday il primo supporto è posto al livello di 1,1276; rotto questo livello, attenzione al secondo supporto posto a quota 1,1234. Le principali resistenze vengono individuate a quota 1,1367; se questo livello dovesse perdere significatività la fase rialzista andrebbe a testare il livello psicologico di 1,14. 

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.