Brexit, sterlina soffre: Regno Unito cancella meeting, mentre FMI taglia stime

La sterlina inglese soffre ancora la Brexit: il Regno Unito ha cancellato l’ultimo incontro con Bruxelles, mentre il FMI ha tagliato le sue stime di crescita

Brexit, sterlina soffre: Regno Unito cancella meeting, mentre FMI taglia stime

La sterlina inglese è tornata a perdere terreno sia contro il dollaro che contro l’euro nelle prime ore del giorno.

A pesare sul pound è stata ancora una volta la Brexit e le preoccupazioni legate al divorzio tra Regno Unito e Unione europea.

Non soltanto Londra ha cancellato un importante incontro con Bruxelles, ma il FMI ha altresì rivisto al ribasso le stime di crescita sull’Isola di Sua Maestà. Un contesto che non ha certo contribuito all’apprezzamento della sterlina inglese, finita di nuovo nel mirino degli investitori.

Sterlina inglese soffre: la Brexit pesa ancora

A pesare sull’andamento del pound è stata sicuramente la decisione di Dominic Raab, segretario britannico della Brexit, di cancellare il suo viaggio a Bruxelles previsto per questa settimana.

Lo stallo nei negoziati ha influito sull’andamento della sterlina inglese, che ha sofferto ancora una volta l’immobilismo delle parti a soli 6 mesi dall’atteso 29 marzo 2019.

Certo è che al recupero del pound non ha lavorato neanche il Fondo Monetario Internazionale che, dopo aver intimato all’Italia di non toccare le riforme già attuate, ha scelto di rivedere al ribasso le stime di crescita sul Regno Unito che, a sua detta, nel 2018 avanzerà soltanto dello 0,2%.

Al momento della scrittura la sterlina sta perdendo lo 0,4% contro il dollaro statunitense, mentre contro l’euro sta scambiando poco mosso date le difficoltà odierne della moneta unica, ancora alle prese con l’Italia.

Secondo le previsioni di Jordan Rochester, strategist di Nomura, la sterlina sta scambiando ancora sui suoi minimi storici. L’unica direzione possibile da intraprendere sarà quella rialzista.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Brexit

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.