Borsa Italiana: debutto di 22 nuovi Recovery Bonus Cap su azioni italiane firmati SocGen

Société Générale firma una nuova emissione di 22 certificati Recovery Bonus Cap sul SeDeX MTF di Borsa Italiana

Borsa Italiana: debutto di 22 nuovi Recovery Bonus Cap su azioni italiane firmati SocGen

Société Générale ha ampliato la sua gamma di certificati a capitale condizionatamente protetto disponibili per gli investitori italiani sul SeDeX MTF di Borsa Italiana. A partire da giovedì 10 maggio sono infatti disponibili per la negoziazione sul mercato secondario 22 nuovi Recovery Bonus Cap.

I nuovi strumenti consentono un’esposizione ottimizzata ad alcune delle più scambiate blue chip di Piazza Affari: Intesa Sanpaolo, Unicredit, Leonardo, Saipem, Mediaset, Telecom Italia, UBI Banca, Banco BPM, STMicroelectronics, Assicurazioni Generali, Enel, Eni e Mediobanca.

I nuovi Recovery Bonus Cap permettono di beneficiare della struttura tipica dei Bonus Cap Certificate, ma presentano un prezzo di emissione sotto la pari, ovvero a 100 euro, ed un importo massimo di liquidazione a scadenza di 100 euro lordi.

Marcello Chelli, co-head public distribution di Société Générale in Italia, ha commentato: “la nuova emissione dei Recovery Bonus Cap amplia la gamma degli strumenti di SG che si rivolge agli investitori che vogliono trarre beneficio da una view non direzionale a 1 anno o a 18 mesi sulle blue chip sottostanti di questi prodotti. Questa nuova quotazione conferma la volontà di SG di andare costantemente incontro alle esigenze degli investitori, anche e soprattutto alla luce del contesto di mercato in cui essi si trovano a operare”.

Iscriviti alla newsletter settimanale per ricevere le news e le analisi più importanti sui Certificati

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.