Analisi forex: Gbp/Jpy perde forza sulla resistenza dinamica intermedia, come operare?

Il cross è giunto alla prova di tenuta della resistenza che lo accompagna da inizio anno. Potrebbe essere l’occasione per i trader di lungo periodo per riposizionarsi sulla tendenza primaria del cambio

Analisi forex: Gbp/Jpy perde forza sulla resistenza dinamica intermedia, come operare?

Il cross Gbp/Jpy è giunto al test della resistenza dinamica che accompagna i corsi da tutto il 2018(in blu nel grafico). Il contatto con questo livello dinamico discendente ha immediatamente prodotto una reazione dei venditori, con le quotazioni che al momento hanno iniziato a indebolirsi annullando tutti i guadagni prodotti durante la notte.


Gbp/Jpy, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Dal punto di vista tecnico il trend rialzista di breve periodo potrebbe quindi essere finito, e sembrerebbe quindi giunto il momento per i corsi di riprendere la tendenza ribassista che li ha caratterizzati durante quest’anno.

Il 23 maggio scorso infatti è stata rotta un’importante linea di tendenza che sosteneva le quotazioni, disegnata con i minimi del 17 aprile e del 24 agosto 2017, tramutando così la tendenza di medio periodo in ribassista.

Risulterebbe però prematuro cercare entrate ribassiste nelle attuali aree, in quanto a 145,572 transita un duplice supporto: il primo, statico, lasciato in eredità dai massimi del 29 agosto 2018 mentre l’altro, dinamico, ottenuto collegando i minimi del 29 maggio con quelli del 28 giugno 2018.

Occorrerà quindi prestare particolare attenzione a tale livello che, se dovesse venire violato, porterebbe con buone possibilità a nuove vendite della moneta di Sua Maestà nei confronti dello Yen giapponese.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Gbp/Jpy


Elaborazione Ufficio Studi Money.it

Visto quanto emerso dall’analisi tecnica del cross, si potrebbe privilegiare un’operatività di matrice ribassista alla prima chiusura giornaliera al di sotto di quota 145,550. In questo caso, uno stop loss adeguato andrebbe posto a 148,100 mentre l’obiettivo principale andrebbe posto a 142,600. L’obiettivo finale si potrebbe individuare a 142,000 yen.

Se invece i corsi dovessero reagire con un pattern di inversione rialzista (come hammer, pin bar o morning star) in area 145,550 si potrebbe sfruttare l’occasione per implementare strategie long con stop loss a 144,000, obiettivo primario a 147,500 e obiettivo finale a 148,630.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.