USD - Tasso di disoccupazione

Rilasciato mensilmente dal Bureau of Labor Statistics, misura la percentuale totale di forza lavoro che, attiva nella ricerca, è senza occupazione. Benché non sia generalmente considerato come un indicatore principale, il numero di persone disoccupate è un importante segnale di tutta l’economia di un paese: un consumatore che ha un’occupazione remunerativa ha, sicuramente più capacità economica. Se la percentuale rilevata è minore di quella prevista, è possibile supporre un rafforzamento della valuta di riferimento.

USD - Tasso di disoccupazione, ultimi articoli su Money.it

Stati Uniti: non-farm payrolls deludono, c’è da preoccuparsi?

L’aggiornamento relativo l’andamento delle buste paga statunitensi si è rivelato decisamente inferiore alle stime. Visti anche gli altri indicatori arrivati nelle ultime settimane, gli analisti non credono sia il caso di preoccuparsi. Vediamo perché.

Agenda macro 4 gennaio 2019: Nonfarm Payroll e indici PMI i market mover della giornata

Numerosi dati macroeconomici sono attesi nell’ultima seduta della prima ottava del nuovo anno. A catalizzare l’attenzione degli investitori internazionali saranno principalmente le indicazioni provenienti dagli indici PMI delle principali economie dell’area euro e degli Stati Uniti. Sul fronte USA grande attesa per il dato di dicembre del mercato del lavoro a stelle e strisce

|