Germania: fiducia investitori stenta a decollare, ZEW ancora sotto zero

Secondo il direttore dell’istituto tedesco ZEW, il professor Achim Wambach, molti dati negativi «sono già stati scontati nella dinamica dello scorso anno». L’indice sulla situazione corrente, però, è scivolato sui minimi dal gennaio 2015

Germania: fiducia investitori stenta a decollare, ZEW ancora sotto zero

Bene ma non benissimo. Il primo mese dell’anno ha visto un parziale recupero di fiducia da parte degli investitori tedeschi nei confronti della propria economia domestica, ma la tendenza di fondo rimane ancora negativa e, soprattutto, sotto lo zero.


La fiducia degli investitori tedeschi rimbalza, ma è ancora sotto il livello di guardia.

Come si può approfondire consultando il nostro calendario economico, le aspettative sulla crescita della maggiore economia in Europa si sono attestate a -15 punti, superiore di 2,5 punti rispetto alle rilevazioni di dicembre 2018, ma ancora (troppo) vicine ai minimi di luglio 2018 e comunque sotto la linea dello zero, che separa un clima di ottimismo da quello di pessimismo.

Infatti gli ostacoli sono tutt’altro che alle spalle:

Basti guardare al sotto-indice sulla situazione corrente, che ha deluso abbondantemente le previsioni segnando 27,6 punti, contro le attese a 43 punti. L’andamento del dato ha raggiunto i minimi dal gennaio 2015.

Il professor Achim Wambach, presidente dell’istituto ZEW, ha così commentato i dati diffusi questa mattina: «Molti dati negativi, come ad esempio i rischi economici e politici legati alla Brexit e alla crescita della Cina sono stati scontati nella dinamica dello scorso anno».

La lettura degli indici ZEW non potrà prescindere dall’attenta analisi del Presidente BCE Mario Draghi nella riunione di giovedì, la prima dell’anno per il direttorio dell’Eurotower.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su EUR - Indice ZEW (Germania)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.