Forte terremoto in Giappone: allarme tsunami rientrato

Un terremoto di magnitudo 6.8 ha colpito il Giappone nelle vicinanze della città di Yamagata: l’allarme tsunami è rientrato, ma la tensione resta alta

Forte terremoto in Giappone: allarme tsunami rientrato

Forte scossa di terremoto di magnitudo 6.8 in Giappone, con il sisma che ha avuto il suo epicentro nelle vicinanze della città di Yamagata, a circa 300 chilometri a nord della capitale Tokyo.

Intorno alle nostre ore 15.22 (tarda serata in Giappone) si è registrata la scossa, con il terremoto che arriva dopo quello di magnitudo 6.0 che invece nella giornata di ieri ha colpito la provincia di Sichuan in Cina.

Questo nuovo evento sismico in Giappone ha subito provocato un allarme tsunami, tanto che la popolazione è stata invitata a non avvicinarsi alle zone costiere. Subito dopo, però, l’allarme è rientrato, facendo tirare un seppur parziale sospiro di sollievo ai giapponesi, anche se la tensione resta molto alta.

Le autorità hanno confermato che non ci sono vittime né danni a edifici. Anche la circolazione dei treni superveloci che passano per Yamagata, inizialmente sospesa per qualche ora, sembra in procinto di riprendere.

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Argomenti:

Giappone Terremoto

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO

Termina il 07/12/2020

Come passerai questo Natale?

718 voti

VOTA ORA