Sull’Indice Eurostoxx50 si va a caccia dello short squeeze

Claudia Cervi

17 Agosto 2022 - 08:10

18 Agosto 2022 - 22:35

condividi

Indice Eurostoxx50 al test della EMA200. Alla rottura si va a caccia dello short squeeze. Ecco come investire con un Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Sull'Indice Eurostoxx50 si va a caccia dello short squeeze

L’Indice Eurostoxx50 ha raggiunto a 3.810 punti circa la media mobile a 200 giorni (EMA200) dopo aver travolto in rapida successione gli ostacoli a 3.660 punti, trend line che scende dai top di inizio anno, e a 3.750 punti, 38,2% di ritracciamento del ribasso in atto dagli stessi massimi.

Proseguirà il rally? Di seguito rispondiamo a questa domanda e vediamo come investire con un Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Il test dal basso della media mobile a 200 giorni è un momento delicato per le quotazioni. La sua rottura permetterebbe di rafforzare la struttura rialzista di breve termine dell’indice che potrebbe puntare verso obiettivi a 3.950-4.000 punti, in corrispondenza del 61,8% di ritracciamento dal massimo di gennaio.

Va tuttavia osservato che su questi livelli è presente un elevato rischio di improvvisi cambi di umore da parte del mercato, che potrebbe strappare velocemente al rialzo, salvo poi invertire la rotta con la stessa rapidità.

Grafico indie Eurostoxx50 Grafico indie Eurostoxx50 Fonte TradingView

Indice Eurostoxx50, grafico giornaliero. Fonte: TradingView

L’accelerazione rialzista oltre la trend line disegnata dai massimi di inizio anno, a 3.660 punti, è stata successivamente confermata dall’incrocio al rialzo delle medie mobili a 21 e 50 giorni e più di recente dall’incrocio al rialzo delle medie a 50 e 100 giorni.

Al contrario se la EMA 200 a 3810 circa dovesse frenare le ambizioni di crescita si assisterebbe a delle prese di profitto verso 3.750 e 3.700 punti.

Analisi tecnica sull’ Eurostoxx50: strategie operative

Sull’Indice Eurostoxx50 ipotizziamo una strategia «long» oltre area 3.820 con stop loss localizzato a 3.750 e primo obiettivo a 3.950 poi a 4.000 punti.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Unlimited Long di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT177R5 e leva 7,27.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Intesa Sanpaolo è buy per gli analisti: ecco i target

Occasione buy per Stellantis con upside del 40%

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

Occasione buy per Stellantis con upside del 40%