Market mover della settimana: Pil Eurozona e molto altro ancora

I market mover della settimana dal 4 all’8 maggio: dal Pil dell’Eurozona alla carrellata di indici PMI del blocco, cosa muoverà i mercati?

Market mover della settimana: Pil Eurozona e molto altro ancora

I market mover della settimana dal 4 all’8 giugno permetteranno agli investitori di tirare un po’ il fiato.

Le prossime giornate, infatti, non risulteranno estremamente impegnative. Ad attirare l’attenzione ci sarà comunque il Pil trimestrale dell’Eurozona, che dovrebbe confermare quanto già emerso dalla rilevazione preliminare (una crescita dello 0,4% su base trimestrale e una del 2,5% su base annua).

Tra i market mover della settimana, poi, occhio ai dati sull’economia della Germania riferiti in particolar modo al settore industriale. Anche in questo caso, comunque, grazie al Calendario Economico avremo un’idea migliore e certamente più chiara delle condizioni dell’economia più forte d’Europa.

Anche i classici dati sui sussidi alla disoccupazione USA giocheranno un ruolo nella settimana dal 4 all’8 giugno. Venerdì, si noti, i Non Farm Payrolls hanno sorpreso le attese del mercato alzando il velo su un numero di buste paga non agricole superiore al previsto.

Infine, tra i market mover della settimana dal 4 all’8 giugno, occhio alla tradizionale carrellata di indici PMI che riguarderanno tutte le principali economie dell’Eurozona.

Market mover lunedì 4 giugno

  • 03:30, AUD: vendite al dettaglio Australia
  • 09:00, EUR: variazione del tasso di disoccupazione Spagna
  • 09:15, CHF: livello di occupazione Svizzera
  • 10:00, EUR: indice di fiducia dei consumatori Spagna
  • 10:30, GBP: PMI del settore costruzioni Regno Unito
  • 10:30, EUR: indice Sentix fiducia degli investitori Eurozona
  • 11:00, EUR: indice dei prezzi di produzione Eurozona
  • 16:00, USD: ordinativi di beni durevoli USA

Market mover martedì 5 giugno

  • 01:01, GBP: rilevamento delle vendite al dettaglio Regno Unito
  • 01:30, JPY: consumi delle famiglie Giappone
  • 03:30, AUD: partite correnti Australia
  • 03:45, CNY: acquisti nel settore dei servizi Cina
  • 06:30, AUD: decisione sul tasso d’interesse Australia
  • 06:30, AUD: dichiarazioni sui tassi d’interesse della RBA Australia
  • 09:15, EUR: indice PMI dei servizi Spagna
  • 09:45, EUR: indice PMI dei servizi Italia
  • 09:50, EUR: indice PMI composito e servizi Francia
  • 09:55, EUR: indice PMI composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: indice PMI composito e servizi Eurozona
  • 10:30, GBP: indice PMI dei servizi Regno Unito
  • 11:00, EUR: vendite al dettaglio Eurozona
  • 14:30, CAD: produttività della manodopera Canada
  • 16:00, USD: indice ISM dell’occupazione non manifatturiera USA
  • 16:00, USD: indice ISM non manifatturiero USA
  • 16:00, USD: nuovi lavori JOLTs USA
  • 22:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover mercoledì 6 giugno

  • 03:30, AUD: Pil Australia
  • 09:15, CHF: inflazione Svizzera
  • 10:10, EUR: indice PMI al dettaglio Eurozona
  • 14:30, USD: produttività non agricola USA
  • 14:30, USD: saldo della bilancia commerciale USA
  • 14:30, USD: costo unitario della manodopera USA
  • 14:30, CAD: permessi di costruzione Canada
  • 16:00, CAD: indice Ivey dei direttori agli acquisti Canada
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA

Market mover giovedì 7 giugno

  • 01:01, GBP: bilancio RICS dei prezzi delle abitazioni Regno Unito
  • 03:30, AUD: saldo della bilancia commerciale Australia
  • 07:45, CHF: tasso di disoccupazione Svizzera
  • 08:00, EUR: ordinativi alle fabbriche Germania
  • 09:30, GBP: indice Halifax dei prezzi delle case Regno Unito
  • 10:00, EUR: vendite al dettaglio Italia
  • 11:00, EUR: Pil Eurozona
  • 14:30, USD: richieste iniziali di sussidi di disoccupazione USA

Market mover venerdì 8 giugno

  • 01:50, JPY: conto corrente destagionalizzato Giappone
  • 01:50, JPY: Pil Giappone
  • 05:00, CNY: saldo della bilancia commerciale Cina
  • 08:00, EUR: produzione industriale Germania
  • 08:00, EUR: saldo della bilancia commerciale Germania
  • 10:30, GBP: produzione industriale Regno Unito
  • 10:30, GBP: produzione manifatturiera Regno Unito
  • 14:15, CAD: nuovi cantieri edili residenziali Canada
  • 14:30, CAD: variazione nel livello di occupazione Canada
  • 14:30, CAD: tasso di partecipazione Canada
  • 14:30, CAD: tasso di disoccupazione Canada

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.