BP Plc rimbalza col petrolio: ecco dove può arrivare secondo Citi

Claudia Cervi

23 Novembre 2022 - 08:07

condividi

BP Plc rimbalza dai supporti in scia al petrolio. Il titolo è da comprare secondo gli analisti di Citi: ecco come investire attraverso una strategia con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

BP Plc rimbalza col petrolio: ecco dove può arrivare secondo Citi

BP Plc approfitta del rimbalzo del petrolio per reagire dai supporti e riavvicinarsi ai 500 pence toccati a inizio novembre. Se il rally del petrolio dovesse proseguire, per il titolo petrolifero europeo ci sarebbero ottime chance per estendere il trend rialzista in direzione di target a 520 pence, per il test dell’ultimo dei ritracciamenti di Fibonacci (78,6%) calcolati sulla discesa partita nel 2018.

La recessione alle porte e il rischio di una contrazione degli utili aziendali non spaventa le società del petrolio: secondo gli esperti di Citi, il settore energetico continuerà a crescere nei prossimi mesi nonostante le pressioni contrastanti che determinano le fluttuazioni di Brent e Wti. Da un lato la domanda cinese si sta progressivamente raffreddando a causa di nuovi focolai di Covid e più in generale a causa del rallentamento dell’economia. Dall’altra l’embargo totale al petrolio russo entrerà ufficialmente in vigore il prossimo 5 dicembre. C’è poi da considerare il possibile aumento della produzione da parte dell’Opec a partire da gennaio.

Il benchmark internazionale (Brent) viene scambiato a 88 dollari nel momento in cui si scrive, a un prezzo di poco superiore al massimo della «dragonfly doji» rialzista formatasi lunedì 21 novembre. La tenuta dei minimi di settembre a 83-84 dollari, testati negli ultimi giorni, potrebbe comportare un rafforzamento delle quotazioni, sebbene solo il ritorno in pianta stabile sopra area 92 creerà nuovi spazi di salita verso area 100.

Da un punto di vista grafico BP ha cancellato nella seduta di martedì il forte ribasso di inizio ottava. Con un progresso del 6,52% il titolo si è riportato a 488 pence, a contatto con un primo ostacolo. Oltre questo riferimento i prezzi dovranno superare anche area 500 per segnalare la volontà di proseguire al rialzo verso target a 520 e 550 pence. Solo ripiegamenti al di sotto di area 465, con conferme sotto 455 pence, farebbero temere l’esaurirsi delle spinte rialziste prospettando cali verso 420 circa, dove verrebbe intercettata la media mobile esponenziale a 200 giorni.

Vediamo ora come investire con un Turbo Certificates di Bnp Paribas sulla base di queste informazioni.

Grafico settimanale BP Plc Grafico settimanale BP Plc Fonte TeleTrader

BP, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Sintetizziamo di seguito i livelli da monitorare per la nostra strategia:

Trigger: oltre 489 pence
Primo target: 520 pence
Secondo target: 550 pence
Stop loss: 455 pence

Analisi tecnica su BP: strategie operative

Su BP ipotizziamo una strategia «long» oltre 489 pence con stop loss localizzato a 455 e obiettivo a 550 circa.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Long di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT1G000 e leva 4,75.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te

Correlato

BP Plc rimbalza col petrolio: ecco dove può arrivare secondo Citi

Turbo Certificate Idea & Investment Certificate

BP Plc rimbalza col petrolio: ecco dove può arrivare secondo Citi