Borsa Italiana oggi: spread a 233, Milano torna in rosso

La Borsa Italiana oggi scambia alle prese con Mediaset, FCA e non solo. Lo spread Btp-Bund oscilla, il mercato attende i conti di Leonardo.

Borsa Italiana oggi: spread a 233, Milano torna in rosso

La Borsa Italiana oggi torna ad oscillare intorno alla parità, mentre lo spread tra Btp e Bund continua a vagare intorno ai 233 punti base.

Per le quotazioni di Piazza Affari la prima giornata della settimana si è aperta senza registrare performance degne di nota. Tra i titoli da monitorare, però, un occhio di riguardo è stato sin da subito riservato a FCA (dopo la volatilità della scorsa settimana) e a Leonardo, in procinto di pubblicare i propri risultati trimestrali.

Mentre lo spread Btp-Bund è risalito e poi di nuovo sceso, e mentre la Borsa Italiana oggi è riuscita a risollevarsi sopra la parità per poi tornare in rosso, i restanti indici europei hanno viaggiato prevalentemente in perdita.

Ore 16:10 - Borsa Italiana oggi in rosso, giù STM

A poco più di un’ora dalla chiusura di sessione la Borsa italiana è tornata a scambiare al di sotto della parità. A trascinare il Ftse Mib in rosso è stata nel pomeriggio anche STM, scivolata di oltre il 2% in linea con il resto del comparto tech. Tra le peggiori di Milano anche Atlantia, Snam, Moncler e Ferrari, tutte in ribasso di oltre un punto percentuale.

Tra le migliori, invece, la Borsa Italiana oggi sta assistendo alle positive performance di FCA (+1,87%), Saipem (+1,66% assieme al prezzo del petrolio), Generali (+1,04%) e Leonardo (+1,11%).

Sul fronte europeo, poi, la situazione dei principali indici è la seguente:

  • DAX: -0,29%
  • FTSE 100: -0,10%
  • CAC 40: -0,18%
  • Euro Stoxx 50: -0,31%
  • IBEX 35: -0,19%
  • FTSE MIB: -0,03%

Lo spread tra Btp e Bund invece sta oscillando intorno ai 233 punti base.

Ore 13:30 - Spread torna giù, scivola BPER

Leggermente cambiata la situazione della Borsa Italiana oggi, ancora in lieve rialzo ma non più soltanto per merito di Mediaset. Come accennato nel nostro aggiornamento del mattino il Biscione è stato sorretto dai conti pubblicati prima del weekend a mercati chiusi.

Alle ore 13.30 circa, però, la quotata della tv è stata superata in vetta al Ftse Mib da FCA e da Leonardo, che ha esteso i guadagni ancora in attesa dei conti trimestrali. Tutti i titoli citati stanno scambiando con rialzi superiori al punto percentuale.

Tra le peggiori della Borsa Italiana oggi come non fare riferimento a BPER Banca, affossata dalle ultime indicazioni di Banca Akros: gli analisti hanno rivisto il giudizio a Neutral in previsione di una trimestrale debole. Male anche UBI, Terna, Snam e Atlantia.

Sul fronte Borse europee, invece, la situazione è la stessa. Tutti i principali indici del Vecchio Continente stanno scambiando in rosso. Lo spread tra Btp e Bund, invece, sta scendendo dai 237 del mattino a quota 231.

Ore 09:30 - Borsa Italiana oggi: spread sale, europee in rosso

Tra le migliori della Borsa Italiana oggi nel nostro primo aggiornamento del mattino segnaliamo sicuramente Mediaset. Il titolo ha sin da subito svettato il Ftse Mib complici i conti trimestrali pubblicati venerdì pomeriggio a scambi chiusi.

I risultati del Biscione hanno alzato il velo su un utile netto quasi dimezzato che ha tuttavia rivisto positivamente le attese degli analisti. Buono anche il dato sulla raccolta pubblicitaria, avanzata del 2,2%. Stabili, invece, i ricavi.

Al momento della scrittura sono proprio le azioni Mediaset a guidare i rialzi della Borsa Italiana. La quotazione sta infatti scambiando con una progressione di quasi tre punti percentuali.

In seconda posizione troviamo invece Telecom Italia in rialzo dell’1,55% su quota 0,66 euro per azione. Sotto il punto percentuale invece le azioni FCA (+0,66% a €14,53) e ancora Leonardo, a +0,90% in attesa dei conti del periodo. La conference call a commento dei risultati prenderà il via alle ore 18:00.

Mentre lo spread tra Btp e Bund continua ad avanzare, sono i titoli CNH e STM a guidare la categoria dei peggiori della Borsa Italiana oggi. Entrambi stanno scambiando con un ribasso superiore al singolo punto percentuale.

La situazione delle Borse europee al momento in cui si scrive è invece la seguente:

  • DAX: -0,20%
  • FTSE 100: -0,39%
  • CAC 40: -0,36%
  • Euro Stoxx 50: -0,32%
  • IBEX 35: +0,21%
  • FTSE MIB: +0,28%

Al momento della scrittura, mentre la Borsa Italiana oggi sembra la migliore del comparto, lo spread tra Btp e Bund sta scambiando ancora una volta sopra i 237 punti base e sta salendo di circa il 2,5%. Il rendimento del decennale italiano sta salendo su quota 2,75%, mentre quello del tedesco di pari scadenza è ora allo 0,41%.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Borsa Italiana

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.