Borsa Italiana: Elettra Investimenti brilla sull’Aim

Il titolo della società energetica ha spiccato il volo dopo l’annuncio di un nuovo contratto di investimento con Seren

Borsa Italiana: Elettra Investimenti brilla sull'Aim

Tiepida in apertura dei mercati, Elettra Investimenti ha spiccato il volo in Borsa. Le azioni dell’azienda energetica, al momento della scrittura, vengono scambiate a 10,70 euro guadagnando il 4,90%.

Merito, anche, del nuovo contratto di investimento siglato con Seren da 12 milioni di euro che ha fatto schizzare il portafoglio ordini della quotata sull’Aim Italia oltre i 340 milioni di euro.

Il contratto

Tramite la controllata Alea Energia, Elettra Investimenti ha siglato un contratto di investimento con Seren e i suoi attuali soci, Innowatio e Termigas Bergamo, per circa 12 milioni di euro.

L’operazione, volta a portare a termine un contratto di rendimento energetico stipulato nel 2015 tra Seren e il Condominio Centrale San Felice, sarà finanziata per il 15% con risorse proprie e per il restante 85% facendo ricorso al finanziamento bancario.

Alla base di tale contratto vi è la realizzazione prima e la gestione, conduzione e manutenzione poi, di due impianti, uno di cogenerazione ad alto rendimento alimentato a metano e l’altro geotermico per la produzione di energia elettrica e termica.

Puntare a progetti innovativi

A beneficiare di tale impianto energetico, che dovrà essere consegnato nel 2019, sarà come detto il Condominio Centrale San Felice, operante nei comuni di Pioltello, Segrate e Peschiera Borromeo e che ha una superficie complessiva di 600 mila metri quadrati.

“L’impianto per il Condominio Centrale San Felice sarà tecnologicamente uno dei più avanzati in Italia in quanto prevede l’integrazione della cogenerazione con una pompa di calore ad alta temperatura con accumulo termico. Siamo tutti estremamente soddisfatti nel continuare a posizionare il gruppo in ambiti che prevedono soluzioni all’avanguardia”

ha commentato il presidente e ceo di Elettra Investimenti, Fabio Massimo Bombacci.

La strategia di crescita

In virtù del contratto, Alea Energia si impegna a sottoscrivere un aumento di capitale riservato del 3% del capitale sociale di Seren, con l’opzione di acquisto della restante quota del 97%. L’operazione prevede, inoltre, l’erogazione di circa 11,5 milioni di euro complessivi sotto forma di finanziamenti soci in favore di Seren, che saranno utilizzati per finanziare i costi dei lavori e per rimborsare i debiti della società.

Un’operazione, quella annunciata in queste ore, che rientra in una precisa strategia espansiva di Elettra Investimenti e che spinge il portafoglio ordini di Elettra Investimenti oltre i 340 milioni di euro. Non a caso, Bombacci ha sottolineato che

“Con quest’operazione prosegue l’impiego e la crescita del gruppo: la cogenerazione a servizio di impianti di teleriscaldamento è un’area di business in cui vogliamo continuare a consolidare la nostra presenza in Italia”.

Gli altri termini dell’accordo

In base all’intesa siglata, è previsto anche un accordo tra Innowatio, Termigas Bergamo e Alea Energia, per la governance di Seren oltre che la reciproca concessione di opzioni, rispettivamente, di vendita e di acquisto della partecipazione detenuta dagli attuali soci in Seren a un prezzo predeterminato.

Inoltre, Yousave e di Termigas Service - società controllate rispettivamente da Innowatio e da Termigas - si impegnano a cedere ad Alea Service il contratto di servizio e fornitura di gas ed energia elettrica per l’impianto e il contratto di servizio e manutenzione relativo all’impianto, precedentemente stipulati con Elettra Investimenti.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Elettra Investimenti SpA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.