Ferragamo: prezzi al test di un livello storico. Ecco come operare

Il titolo del settore del lusso è in evidenza a Piazza Affari dopo che Jefferies ha alzato il rating a hold da underperform. Struttura tecnica favorisce operazioni di matrice rialzista, ecco i livelli da monitorare secondo l’analisi tecnica

Ferragamo: prezzi al test di un livello storico. Ecco come operare

Le azioni Ferragamo è in evidenza a Piazza Affari dopo che Jefferies ha alzato il rating a hold da underperform, con target da 18 a 21 euro. Il balzo registrato da inizio giugno ha portato i corsi in prossimità di un’area tecnica molto significativa.


Ferragamo, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

I corsi con la seduta di oggi si sono portati infatti al test della trendline discendente di lungo corso che collega i massimi segnati il 9 maggio 2017 e il 18 maggio 2018, sfiorata con il top assoluto del 2019 registrato il 16 maggio scorso.

Una violazione al rialzo di tale resistenza dinamica, data la sua significatività storica, potrebbe dare il via ad operazioni di matrice rialzista di lungo periodo. Ad avvalorare l’impostazione rialzista anche il recente segnale Golden cross registrato il 22 maggio scorso.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Ferragamo


Elaborazione Ufficio studi di Money.it

Vista la struttura tecnica di Ferragamo si potrebbero implementare strategie di matrice rialzista in caso di rottura della trendline discendente menzionata nell’analisi, ora transitante a 21,30 euro. In tal caso lo stop loss potrebbe essere collocato a 20,80 euro poco al di sotto del massimo della seduta di ieri. Un primo obiettivo di profitto potrebbe essere collocato a 23 euro, massimo segnato il 20 giugno 2018. Un target finale, invece, potrebbe essere collocato a quota 24 euro per azione.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Analisi tecnica

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.