In Formula 1 le strade di Ferrari e Sebastian Vettel si potrebbero presto separare. Dopo le forti tensioni registrate nel corso dell’ultimo Gran Premio il pilota tedesco 4 volte campione del mondo potrebbe dire addio immediatamente. Questo secondo quanto trapelato da ambienti vicini alla scuderia come riportato da alcuni quotidiani questa mattina.

Vettel addio imminente, al suo posto in Ferrari Giovinazzi?

Ci sarebbe già il possibile sostituto di Sebastian Vettel. Si tratterebbe del pilota di Alfa Romeo Racing, Antonio Giovinazzi. Il giovane pilota italiano è attualmente il terzo pilota della Ferrari e dunque toccherebbe a lui sostituire il tedesco. Altri però ipotizzano che al posto di Vettel possano arrivare altri piloti. L’anonimo dodicesimo posto raccolto dal 4 volte campione del mondo a Silverstone nella giornata di ieri sarebbe stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Uno sconsolato Vettel alla radio ieri ha accusato il team di aver fatto l’esatto contrario di quanto programmato prima del Gran Premio. Fino ad ora la stagione dell’ex campione di Formula 1 è stata davvero deludente, specie se paragonata a quella del compagno di squadra Charles Leclerc. Quest’ultimo, nonostante i gravi problemi che affliggono la Ferrari SF1000 in questa stagione, ha comunque raccolto risultati assai migliori del compagno.

Sembra evidente che la scelta della Ferrari di annunciare l’addio di Sebastian Vettel prima dell’inizio della stagione sia stata una decisione sbagliata. Anche di questo Mattia Binotto dovrà rispondere. L’attuale team principal del cavallino rampante da numero uno della Ferrari non ha ancora convinto.

Nonostante la fiducia di Elkann e Camilleri le cose in futuro potrebbero cambiare al vertice del team di Maranello. Nel frattempo a pagare sarà Sebastian Vettel che il prossimo anno salvo colpi di scena guiderà in Formula 1 con il nuovo team Aston Martin.