FedEx: business consegne gravato da crisi commercio globale

La società delle consegne ha dichiarato apertamente di aspettarsi una drastica riduzione delle consegne, quindi dei profitti, nei prossimi mesi. Azioni FedEx in rosso alla Borsa di New York

FedEx: business consegne gravato da crisi commercio globale

La riduzione delle stime sui profitti annuali, la seconda nell’arco degli ultimi tre mesi, costa cara a FedEx, le cui azioni quotate alla Borsa di New York perdono oltre 5 punti percentuali nella prima ora di contrattazione.

La società delle consegne ha abbassato le previsioni relative ai profitti annuali citando la debolezza nei mercati esteri e un rallentamento del commercio globale. «Ulteriori mosse di riduzione dei costi sono in fase di valutazione per far fronte a vendite inferiori alle attese», si legge nello statement della società.

Rallentamento commercio pesa su business di FedEx

La prima linea del management di FedEx ha spiegato nella nota di accompagnamento ai risultati del terzo trimestre fiscale della società di aver ridotto l’outlook a causa del rallentamento economico e del commercio globale.

«I risultati finanziari del terzo trimestre sono stati inferiori alle nostre aspettative e siamo concentrati su iniziative volte a migliorare le nostre prestazioni», ha affermato Frederick W. Smith, presidente e amministratore delegato di FedEx.

Dello stesso avviso Alan B. Graf, Jr., vicepresidente esecutivo e CFO dell’azienda: «Il rallentamento delle condizioni macroeconomiche internazionali e l’indebolimento dei trend di crescita del commercio globale continuano, come nel calo anno su anno delle entrate internazionali di FedEx Express».

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su FedEx

Argomenti:

FedEx Wall Street

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.