Bollo auto elettriche, in Svizzera si paga in base al peso del veicolo

La misura penalizzerà le auto più grandi e potenti (suv e famigliari), e anche le elettriche.

Bollo auto elettriche, in Svizzera si paga in base al peso del veicolo

Il nuovo bollo auto in Svizzera rischia di penalizzare fortemente le auto elettriche, oltre ai grandi suv. La misura, attualmente al vaglio delle istituzioni, prevede un pagamento del bollo in base al peso del veicolo.

Va da sé che tra le categorie di auto più colpite ci saranno le elettriche, appesantite anche nei modelli più compatti dagli indispensabili pacchi batterie. Il Touring Club Svizzero del Canton Ticino ha sollevato la questione, facendo notare come la proposta di riforma non tenga conto del cambiamento del parco macchine circolante in Svizzera.

Nel Paese elvetico stanno infatti aumentando le auto ibride ed elettriche. Queste tipologie di auto vengono solitamente alleggerite dagli oneri fiscali con agevolazioni mirate a diffonderne l’acquisto a tutti i livelli.

In Italia, ad esempio, le ibride e le elettriche hanno diritto a diverse esenzioni dal bollo su base regionale.

Svizzera, come sarà il nuovo bollo?

L’obiettivo economico potrebbe essere proprio quello di anticipare i tempi, saltare la fase di incentivi in cui ad esempio si trovano ancora alcuni Paesi tra cui l’Italia, e iniziare a fare cassa prima di prendere provvedimenti simili quando le auto elettriche saranno ormai la parte maggiore del parco macchine.

In realtà, i criteri presi in considerazione per il pagamento del bollo auto sono due: uno riguarda il peso, l’altro il ciclo di omologazione e il livello di emissioni dell’auto.

Un’auto di 1400 kg omologata con ciclo NEDC 1.0 e che emette più di 130g/km CO2 deve pagare 400 franchi; omologata con ciclo NEDC 2.0 e che supera i 143g/km CO2 deve pagare 526 franchi, mentre se omologate con WLTP oltre i 150g/km di CO2 deve pagare 561 franchi.

Il bollo penalizza le elettriche?

Come visto dai criteri, le auto elettriche saranno comunque le meno interessate dal nuovo provvedimento. Saranno tenute a pagare, ma avendo emissioni pari a zero, dovranno cifre inferiori.

Questo per quanto riguarda il criterio sulle emissioni. Sul peso, invece, a causa dei pesanti pacchi batterie, le auto elettriche rischiano di essere penalizzate quasi quanto le più inquinanti omologate di recente. La norma è comunque al vaglio e potrebbe cambiare.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Elettriche

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.