Agenda macro 30 maggio: fari puntati sulle aste dei BTp italiani

Sebbene l’agenda macro di oggi non sia ricca di market mover di rilievo, il focus degli operatori sarà sulle aste di BTp a 5,7 e 10 anni e di quella del CCTeu scadenza al 15 gennaio 2025

Agenda macro 30 maggio: fari puntati sulle aste dei BTp italiani

Come si vede dal nostro calendario economico, l’agenda macro di oggi prevede la pubblicazione di market movers rilevanti solamente per gli Usa.

In Italia, sarà comunque una giornata particolarmente calda sul fronte dei titoli di Stato. Si terranno infatti le aste dei BTp a 5,7 e 10 anni e del CCTeu al 15 gennaio 2025. Con questi collocamenti, il Tesoro tenterà di raccogliere dal mercato massimi 6 miliardi di euro. Il focus è da porsi sui rendimenti del titolo di Stato per antonomasia, il decennale, in un contesto in cui lo spread tra BTp e Bund ha raggiunto i suoi massimi da febbraio.


Rendimenti di aggiudicazione del BTp a 10 anni. Fonte: Bloomberg

Negli ultimi collocamenti, gli yield della scadenza decennale hanno evidenziato comunque una diminuzione, passando dal 3,36% dell’emissione del 30 ottobre 2018 al 2,59% dell’ultima asta.

Questa informazione è particolarmente importante, in quanto si comprenderanno le prospettive di medio periodo degli operatori sul nostro Paese. Se le dinamiche dovessero essere similari a quelle a cui abbiamo assistito nell’asta dei BoT a 6 mesi di ieri, potremmo aspettarci una prosecuzione del movimento discendente dei rendimenti di aggiudicazione.

Usa: Pil principale catalizzatore delle attenzioni

Oltreoceano, il focus sarà sul Pil del primo trimestre 2019. Gli analisti censiti da Bloomberg si attendono una misurazione in contrazione al 3%, contro il 3,2% precedente.

Sul fronte occupazionale a stelle e strisce, attenzione alle richieste dei sussidi di disoccupazione della settimana del 25 maggio 2019: il consenso di Bloomberg prevede un dato in crescita a 215 mila unità, rispetto alle precedenti 211 mila.

Previste in discesa anche le richieste continue della disoccupazione relative alla settimana del 18 maggio. Le attese sono per un dato a 1.667 mila unità sulla precedente rilevazione di 1.676 mila unità.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.