Volcker Rule

La Volcker Rule consiste in un insieme di norme ideate dall’economista Paul Volcker e contenute all’interno del Dodd Frank Act, la riforma finanziaria statunitense del 2012 che Trump ha deciso di scardinare definitivamente.

Se volessimo definire in poche parole cos’è la Volcker Rule potremmo parlarne come di una norma che vieta alle banche commerciali di fare trading speculativo, il tutto con l’obiettivo di tutelare soprattutto i risparmiatori. Il fine della Volcker Rule, però, è anche quello di rendere l’intero sistema del credito meno sensibile a crisi e squilibri che potrebbero generare nuovi crack finanziari.

Tramite tale disposizione, infatti, alle banche viene proibito di investire i propri capitali in Borsa come strumenti derivati e partecipazioni in hedge funds al di sopra del 3%. Nonostante la riforma finanziaria sia stata approvata nel 2012, la Federal Reserve ha dato alle banche 2 anni di tempo per adeguarsi alla Volcker Rule.

Volcker Rule, ultimi articoli su Money.it