Enzo Moavero Milanesi

Enzo Moavero Milanesi

Enzo Moavero Milanesi è un giurista che dal 1 giugno 2018 ricopre, come tecnico, il ruolo di ministro degli Affari Esteri del governo presieduto da Giuseppe Conte e sostenuto in Parlamento dalla Lega e dal Movimento 5 Stelle.

Nato a Roma il 17 agosto del 1954, è un discendente di Ferdinando Bocconi fondatore dell’omonima Università, dopo essersi laureato in Giurisprudenza alla Sapienza ha intrapreso l’insegnamento accademico di Diritto Comunitario.

Con la nascita del governo Monti nel 2011 Enzo Moavero Milanesi viene nominato ministro per le Politiche Europee, venendo riconfermato poi anche dal seguente governo Letta fino al febbraio del 2014.

Nonostante la sua vicinanza a Mario Monti, di cui è stato capo di gabinetto dal 1995 al 2000 quando l’ex premier era Commissario Europeo, viene nominato dal neonato governo Conte ministro degli Esteri.

Enzo Moavero Milanesi, ultimi articoli su Money.it