EUR - Tasso di disoccupazione

Rilasciato mensilmente da Eurostat, questo market mover misura la percentuale totale di forza lavoro che, attiva nella ricerca, è senza occupazione. Benché non sia generalmente considerato come un indicatore principale, il numero di persone disoccupate è un importante segnale di tutta l’economia di un paese: un consumatore che ha un’occupazione remunerativa ha, sicuramente, più capacità economica. Se la percentuale rilevata è minore di quella prevista, è possibile supporre un rafforzamento della valuta di riferimento.

EUR - Tasso di disoccupazione, ultimi articoli su Money.it

Agenda macro 1° ottobre 2018: focus su Markit PMI e ISM manifatturiero USA

Ufficio Studi Money.it

1 Ottobre 2018 - 08:30

Agenda macro 1° ottobre 2018: focus su Markit PMI e ISM manifatturiero USA

La giornata odierna vede in programmazione il rilascio dei dati Markit PMI sulla manifattura per le principali economie dell’area euro e per gli Stati Uniti. Oltreoceano si attende anche la rilevazione elaborata dall’Institute for Supply Management