EUR - Tasso di disoccupazione

Rilasciato mensilmente da Eurostat, questo market mover misura la percentuale totale di forza lavoro che, attiva nella ricerca, è senza occupazione. Benché non sia generalmente considerato come un indicatore principale, il numero di persone disoccupate è un importante segnale di tutta l’economia di un paese: un consumatore che ha un’occupazione remunerativa ha, sicuramente, più capacità economica. Se la percentuale rilevata è minore di quella prevista, è possibile supporre un rafforzamento della valuta di riferimento.

EUR - Tasso di disoccupazione, ultimi articoli su Money.it

Eurozona: disoccupazione giù al 7,4%

Pubblicato il 30 settembre 2019 alle 11:06

La disoccupazione dell’Eurozona rilevata con riferimento ad agosto 2019 ha rivisto le attese del mercato

Eurozona: inflazione frena, disoccupazione stabile

Pubblicato il 1 aprile 2019 alle 11:01

Eurozona: l’inflazione di marzo ha rivisto negativamente le attese del mercato, mentre la disoccupazione non si è mossa a febbraio. Di seguito tutti i dettagli

Money.it

Draghi, BCE: la disoccupazione nell’Eurozona minaccia l’unione monetaria

Pubblicato il 25 maggio 2015 alle 09:38

Al Forum della BCE in Portogallo, il presidente della BCE Mario Draghi sottolinea quanto sia inaccettabile un livello così alto di disoccupazione nell’area Euro e delle enormi divergenze tra gli Stati membri, che minacciano la salute dell’unione monetaria.

|