Netflix vola dopo il rapporto sugli utili. Come investire con i Turbo Certificates

Claudia Cervi

22 Luglio 2022 - 08:33

22 Luglio 2022 - 09:04

condividi

Netflix ha completato una figura rialzista dopo la pubblicazione degli utili del secondo trimestre del 2022. Impostiamo una strategia rialzista con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Netflix vola dopo il rapporto sugli utili. Come investire con i Turbo Certificates

Netflix ha registrato un balzo di oltre il 7% mercoledì al Nasdaq dopo la pubblicazione dei risultati del secondo trimestre, nonostante il rapporto abbia evidenziato una perdita di 970mila abbonati. Ma il calo è stato inferiore alle attese stimate a 2 milioni, alimentando le speranze di recupero.

Il gigante dello streaming ha chiuso il trimestre con un utile netto di 1,4 miliardi di dollari e ricavi in crescita dell’8,6% a 8 miliardi, ridotti dalla forza del dollaro. Oltre il 60% dei ricavi provengono infatti da regioni al di fuori degli Stati Uniti.

Dai record di novembre a 701 dollari, Netflix ha perso circa il 70% del suo valore, crollando del 35% in un solo giorno dopo che i dati del primo trimestre hanno mostrato un drastico rallentamento della crescita degli abbonati.

L’ultimo rapporto è invece andato meglio del previsto creando le premesse per un ritorno alla crescita nel terzo trimestre. Su queste prospettive, il grafico di Netflix conferma i primi segnali di ripresa.

L’accelerazione rialzista vista dopo i risultati ha portato alla rottura della resistenza a 207 dollari, completando il doppio minimo con base a 162 dollari, formatosi negli ultimi mesi.

Una delle caratteristiche del doppio minimo è quella di fornire indicazioni sul primo target che i prezzi possono raggiungere, che è proporzionale alla ampiezza della figura stessa.

Nel caso di Netflix l’obiettivo si colloca a 250 dollari, base dell’ampio gap del 20 aprile e punto di passaggio della MM100.

Vediamo come impostare una possibile strategia operativa con i Turbo Certificates di Bnp Paribas.

Netflix Netflix Grafico giornaliero - Fonte: TeleTrader

Prezzo Netflix, grafico giornaliero. Fonte: TeleTrader

Una stabilizzazione oltre i 206 dollari potrebbe dunque favorire un allungo in direzione di 250 dollari.

Nella direzione opposta, discese sotto i 200 dollari vanificherebbero i recenti sforzi anticipando cali verso area 180 e più sotto fino al supporto statico a 162 circa.

Analisi tecnica Netflix: strategie operative

Dai livelli attuali si potrebbe far partire una strategia di natura «long» con stop loss localizzato a 200 e primo obiettivo a 236 dollari. Il target finale andrebbe invece fissato a 250 dollari.

Per questa strategia, si adatta il certificato Turbo Unlimited Long di Bnp Paribas con ISIN NLBNPIT1B7O6 e leva 3,23.

Resta sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter di BNP Paribas

Iscriviti subito

AVVERTENZA

La presente pubblicazione è stata preparata da Money.it srl a socio unico (l’Editore), con sede legale in Via XX Settembre, 40 - 00187 Roma, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’Editore. Le informazioni e le opinioni contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute o estrapolate da fonti ritenute affidabili dall’Editore; tuttavia, l’Editore non rilascia alcuna dichiarazione o garanzia in merito alla loro accuratezza, adeguatezza o completezza. BNP Paribas e le società del gruppo BNP Paribas non si assumono alcuna responsabilità per il relativo contenuto. Gli scenari, le presunzioni di calcolo, i dati e le performance passate, i prezzi stimati, gli esempi dei potenziali ricavi o le valutazioni hanno valore meramente illustrativo/informativo, senza alcuna garanzia che tali scenari o ricavi potenziali possano verificarsi o essere conseguiti. In ogni caso, l’Editore non è responsabile per qualsiasi perdita o danno, diretto o indiretto, che possa derivare dall’utilizzo dei contenuti della presente pubblicazione.

Per informazioni su Money.it srl a socio unico, in qualità di produttore delle raccomandazioni, sulla presentazione delle raccomandazioni e sulle posizioni e conflitti di interesse del produttore, si prega di cliccare su questo link.

Iscriviti a Money.it

Selezionati per te