Market mover della settimana: Fed, Bank of England e NFP solo la punta dell’iceberg

I market mover della settimana dal 30 luglio al 3 agosto: i NFP, e le riunioni di Bank of England e Fed saranno solo la punta dell’iceberg. Calendario ricco di appuntamenti.

Market mover della settimana: Fed, Bank of England e NFP solo la punta dell'iceberg

I market mover della settimana dal 30 luglio al 3 agosto non lasceranno un attimo di tempo libero agli investitori e ai semplici osservatori.

Tra gli eventi più importanti da monitorare sul Calendario Economico sicuramente la riunione della Fed, l’ultima prima della pausa estiva, che seguirà soltanto di qualche giorno il concluso meeting BCE di giovedì 26 luglio.

Eppure, nonostante la tradizionale portata dell’evento, nessuno si attende particolari novità dalla riunione che non sarà neanche seguita dalla conferenza stampa di Jerome Powell. Ciò permetterà al mercato di concentrarsi già sul meeting del 26 settembre.

Per quel che riguarda i market mover della settimana riferiti alla politica monetaria, secondo il mercato il vero evento si terrà a Londra. Anche la Bank of England comunicherà le proprie decisioni sia sul fronte Quantitative Easing che su quello dei tassi di interesse. Proprio il costo del denaro, secondo il consensus, potrebbe essere finalmente ritoccato al rialzo da Mark Carney e i suoi, passando dallo 0,50% allo 0,75%. Il presidente e l’istituto centrale illustreranno i motivi delle decisioni prese nella conferenza stampa che si terrà come sempre poco dopo l’annuncio sui tassi.

Anche gli indici PMI manifatturiero, composito e servizi si guadagneranno un posto di rilievo tra i market mover della settimana dal 30 luglio al 3 agosto. Attenzione ancora una volta all’inflazione: Spagna, Germania, Italia ed Eurozona intera finiranno tutte sotto esame.

Tra i dati di rilievo, poi, come dimenticare quelli sul Pil delle maggiori economie europee oltre che quelli sull’economia del blocco nello specifico.

A chiudere una settimana decisamente impegnativa saranno poi i Non Farm Payrolls, accompagnati dai classici dati su disoccupazione, partecipazione e salario orario medio dei lavoratori statunitensi.

Ecco dunque di seguito il calendario dei più importanti market mover della settimana dal 30 luglio al 3 agosto.

Market mover lunedì 30 luglio

  • 01:50, JPY: vendite al dettaglio Giappone
  • 09:00, CHF: indicatore predittivo KOF Svizzera
  • 09:00, EUR: inflazione Spagna
  • 10:30, GBP: credito al consumo della BOE Regno Unito
  • 11:00, EUR: indagine su affari e consumatori Eurozona
  • 11:00, EUR: stato di salute delle imprese Eurozona
  • 11:00, EUR: fiducia dei consumatori Eurozona
  • 11:00, EUR: sentiment settore servizi e industriale Eurozona
  • 14:00, EUR: inflazione Germania
  • 16:00, USD: contratti pendenti di vendita di abitazioni USA

Market mover martedì 31 luglio

  • da fissare, JPY: decisione sul tasso d’interesse Giappone
  • da fissare, JPY: conferenza stampa della BoJ Giappone
  • 00:45, NZD: permessi di costruzione rilasciati Nuova Zelanda
  • 01:01, GBP: indice GfK della fiducia dei consumatori Regno Unito
  • 01:30, JPY: tasso di disoccupazione Giappone
  • 01:50, JPY: produzione industriale Giappone
  • 03:00, AUD: vendite di nuove abitazioni HIA Australia
  • 03:00, CNY: PMI settore manifatturiero Cina
  • 03:00, CNY: PMI non Manifatturiero Cina
  • 03:00, NZD: livello di fiducia delle aziende Nuova Zelanda
  • 03:00, NZD: attività della NBNZ Nuova Zelanda
  • 03:30, AUD: approvazioni di progetti edilizi Australia
  • 08:00, EUR: vendite al dettaglio in Germania
  • 09:00, EUR: Pil Spagna
  • 10:00, EUR: tasso di disoccupazione Italia
  • 09:55, EUR: variazione della disoccupazione in Germania
  • 09:55 EUR: tasso di disoccupazione Germania
  • 11:00, EUR: inflazione Italia
  • 11:00, EUR: inflazione Eurozona
  • 11:00, EUR: Pil Eurozona
  • 11:00, EUR: tasso di disoccupazione Eurozona
  • 12:00, EUR: Pil Italia
  • 14:30, USD: indice prezzi spese personali USA
  • 14:30, USD: indice del costo del lavoro USA
  • 14:30, USD: reddito personale USA
  • 14:30, USD: spese personali USA
  • 14:30, USD: consumi personali USA
  • 14:30, CAD: Pil Canada
  • 14:30, CAD: RMPI indice prezzi materie prime Canada
  • 15:00, USD: indice Case Shiller prezzi delle case USA
  • 15:45, USD: indice dei direttori agli acquisti di Chicago USA
  • 16:00, USD: rapporto sulla fiducia dei consumatori USA
  • 22:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover mercoledì 1° agosto

  • da fissare, USD: vertice dell’OPEC
  • 00:30, AUD: indice manifatturiero AIG Australia
  • 00:45, NZD: variazione nel livello di occupazione Nuova Zelanda
  • 00:45, NZD: tasso di disoccupazione Nuova Zelanda
  • 03:45, CNY: indice manifatturiero PMI - Caixin Cina
  • 08:00, GBP: indice nazionale dei prezzi delle case Regno Unito
  • 09:15, EUR: PMI manifatturiero Spagna
  • 09:45, EUR: PMI manifatturiero Italia
  • 09:50, EUR: PMI manifatturiero Francia
  • 09:55, EUR: PMI manifatturiero Germania
  • 10:00, EUR: PMI manifatturiero Eurozona
  • 10:30, GBP: PMI manifatturiero Regno Unito
  • 14:15, USD: variazione dell’occupazione non agricola ADP USA
  • 15:45, USD: PMI manifatturiero USA
  • 16:00, USD: indice ISM dell’occupazione manifatturiera USA
  • 16:00, USD: PMI manifatturiero ISM USA
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA
  • 20:00, USD: riunione Fed
  • 20:00, USD: decisione sui tassi di interesse Fed

Market mover giovedì 2 agosto

03:30, AUD: saldo della bilancia commerciale Australia
07:45, CHF: previsione economica SECO Svizzera
09:00, EUR: variazione del tasso di disoccupazione Spagna
09:15, CHF: vendite al dettaglio Svizzera
09:30, CHF: indice SVME dei direttori acquisti Svizzera
10:30, GBP: PMI del settore costruzioni Regno Unito
11:00, EUR: indice dei prezzi alla produzione Eurozona
13:00, GBP: rapporto della BoE sull’inflazione Regno Unito
13:00, GBP: riunione Bank of England
13:00, GBP: decisione su QE e tasso d’interesse Regno Unito
13:30, GBP: conferenza stampa del governatore BoE Carney
14:30, USD: richieste di sussidi di disoccupazione USA
16:00, USD: ordinativi di beni capitali USA
16:00, USD: ordinativi alle fabbriche USA

Market mover venerdì 3 agosto

  • 01:50, JPY: verbali della riunione sulla politica monetaria Giappone
  • 03:30, AUD: vendite al dettaglio Australia
  • 03:45, CNY: PMI settore dei servizi Cina
  • 08:45, EUR: bilancio del budget del governo Francia
  • 09:15, CHF: inflazione Svizzera
  • 09:15, EUR: PMI del settore dei servizi Spagna
  • 09:45, EUR: PMI del settore dei servizi Italia
  • 09:50, EUR: PMI composito e servizi Francia
  • 09:55, EUR: PMI composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: produzione industriale Italia
  • 10:00, EUR: fiducia dei consumatori Spagna
  • 10:00, EUR: PMI composito e servizi Eurozona
  • 10:30, GBP: PMI del settore servizi Regno Unito
  • 11:00, EUR: vendite al dettaglio Italia
  • 14:30, USD: salario orario medio USA
  • 14:30, USD: Non Farm Payrolls USA
  • 14:30, USD: tasso partecipazione USA
  • 14:30, USD: tasso di disoccupazione USA
  • 14:30, USD: saldo della bilancia commerciale USA
  • 14:30, CAD: saldo della bilancia commerciale Canada
  • 15:45, USD: indice Markit PMI composito e servizi USA
  • 16:00, USD: PMI non manifatturiero ISM USA
  • 19:00, USD: impianti trivellazione USA Baker Hughes USA

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.