Emergenza caldo torrido: quando finirà secondo le previsioni meteo?

L’Italia è attanagliata dall’anticiclone africano con temperature record a Roma e in tutte le principali città del Nord: ecco per i meteorologi quando finirà questa ondata di caldo, con il picco che ci sarà tra giovedì e venerdì.

Emergenza caldo torrido: quando finirà secondo le previsioni meteo?

Altro che ironie su Greta Thunberg, in Italia è arrivato il caldo. Prima c’è stato l’anticiclone Scipione che ha portato temperature da record in tutto il paese, mentre ora imperversa quello africano con la colonnina di mercurio che andrà anche oltre i 40°.

Sarà un fine settimana quindi all’insegna del gran caldo in tutto il paese, con temperature torride soprattutto nelle regioni tirreniche (bollino rosso a Roma), quelle del Nord e la Sardegna.

Per i meteorologi questo rovente anticiclone africano durerà almeno fino a tutta la prossima settimana, con l’afa che nei prossimi giorni non risparmierà anche le regioni del Sud e quelle del versante adriatico.

Quando finirà questo caldo? Dall’anticiclone Scipione a quello africano

Se il mese di maggio è stato ricordato con ogni probabilità come uno dei peggiori, dal punto di vista del meteo, della storia recente del nostro paese, questo giugno invece è assolutamente all’insegna del caldo torrido.

Tutto merito, o demerito dipende dai punti di vista, inizialmente del temuto anticiclone Scipione e poi di quello delle Azzorre. Adesso invece è la volta dell’anticiclone africano.

Nel dettaglio nei prossimi giorni sarà tutta l’Europa Occidentale ha essere soffocata dalla morsa del caldo e dell’afa. In Francia per questa ondata eccezionale sono state chiuse le scuole, mentre temperature record si registrano anche in Germania e Regno Unito.

In Italia invece il picco lo si avrà tra le giornate di giovedì e venerdì in Sardegna, lungo la costa tirrenica e nelle regioni del Nord. Da Roma e Bolzano fino a Milano e Torino, le temperature potrebbero anche sfondare il tetto dei 40°

Non è un caso che secondo diversi esperti di meteo questo giugno alla fine dovrebbe essere caldo ai livelli del 2003 e del 2015, due annate che tutti gli italiani ricordano molto bene per le temperature record.

Ma fino a quando durerà questo clima bollente? Nel breve non ci dovrebbe essere una pausa con temperature sempre sopra le medie stagionali, con la pioggia che potrebbe tornare a fare capolino in Italia (esclusi dei veloci rovesci temporaleschi) soltanto verso la metà di agosto.

Iscriviti alla newsletter Notizie e Approfondimenti per ricevere le news su Meteo e Clima

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.