Buffon ci riprova: nuovi investimenti nel settore immobiliare

Gianluigi Buffon ci riprova con gli investimenti. Il neo portiere della Juventus ha deciso di scommettere su un nuovo progetto realizzato da Maurizio Michelangeli

Buffon ci riprova: nuovi investimenti nel settore immobiliare

Il ritorno alla Juventus per Gianluigi Buffon non è l’unica novità italiana. Oltre ai motivi familiari e calcistici, il 41enne campione del mondo con la nazionale italiana nel 2006, avrebbe deciso di tornare in Italia anche per motivi imprenditoriali.

Anche se dal punto di vista degli affari Buffon è andato incontro a diversi insuccessi, il portiere della Juventus ha deciso di non mollare i suoi investimenti nel settore immobiliare, anzi ha deciso di rinforzarli.

Oltre a detenere il 20% di Gvg Immobiliare e il 17% dell’Hotel Stella della Versilia a Marina di Massa, Buffon ha deciso di diversificare i suoi investimenti immobiliari in un nuovo modello di business lanciato dall’imprenditore romano Maurizio Micangeli.

Buffon e l’immobiliare

Dopo i circa 25 milioni di euro con l’azienda tessile Zucchi, Gianluigi Buffon ha deciso di scommettere sulla nuova startup immobiliare lanciata da Maurizio Michelangeli: The Grand House.

Il progetto di Michelangeli ha preso il via da quello che era rimasto della CI.G.A., Compagnia Italiana Grandi Alberghi, la società per azioni fondata a Venezia nel 1906 e che nel 1995 ha visto rilevare tutti i suoi alberghi dal gruppo alberghiero statunitense Sheraton.

Lanciato un anno fa, il progetto della startup innovativa The Grand House - al 100% posseduta dalla holding Ciga - conta già 12 tra dimore storiche e appartamenti di pregio da affittare a clientela altolocata italiana e straniera.

Buffon ha deciso di rilevare, almeno momentaneamente, la quota del 2,5% della Ciga che è controllata al 64,75% dallo stesso Maurizio Michelangeli. Il portiere della Juventus però non è l’unico vip che ha investito in questo progetto.

Oltre a lui, sono presenti come soci: il produttore cinematografico fondatore di Fandango Domenico Procacci che detiene il 6%, l’attrice Kasia Smutniak con il 2,5%, il giornalista, manager e politico Ernesto Auci con il 2,5%, e il Presidente di Sorgenia e Telit Enrico Testa sempre con il 2,5%.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories