Boom di Italgas: dai conti 2017 un utile a +34%

Le azioni Italgas in rally dopo la pubblicazione dei conti 2017. Tra utili, ricavi, dividendo e molto altro, ecco tutti i dettagli sui risultati messi a segno dalla quotata.

Boom di Italgas: dai conti 2017 un utile a +34%

I conti 2017 di Italgas hanno fatto irruzione sul mercato imponendo alle azioni societarie di prendere il volo.

Il titolo ha scavalcato addirittura Poste Italiane, tra le migliori del mattino dopo le promozioni degli analisti.

A fornire supporto alle azioni Italgas i citati conti 2017 che hanno alzato il velo su un entusiasmante incremento dell’utile netto, balzato di 34 punti percentuali su quota 296,4 milioni di euro. L’utile operativo adjusted del 2017 è salito del 17,9% su quota 422,9 milioni.

L’odierno rally delle azioni ha trovato ragion d’essere persino nell’incremento dei ricavi di Italgas, cresciuti del 4,3% su quota 1,12 miliardi di euro. Ottima anche la crescita degli investimenti tecnici, saliti del 38,1% su quota 521,9 milioni di euro.

“I fabbisogni connessi agli investimenti netti del 2017 sono stati integralmente coperti dal positivo flusso di cassa netto da attività operativa, pari a 549,4 milioni di euro, con un Free Cash Flow prima delle attività di M&A di 109,2 milioni di euro e una posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2017 pari a 3,7 miliardi di euro”,

si legge nel comunicato stampa oggi rilasciato dalla società.

Italgas: il dividendo sale, l’ottimismo è tangibile

In occasione della presentazione dei conti 2017, il Consiglio di Amministrazione - sotto la presidenza di Lorenzo Bini Smaghi - ha proposto agli azionisti il pagamento di un dividendo di 20,8 centesimi; un aumento di ben 4 punti percentuali rispetto ai 20 centesimi precedenti.

“Con il completamento del piano di installazione degli smart meters e l’applicazione di una sensoristica diffusa lungo tutta la nostra rete potremo gestire l’intera infrastruttura secondo metodi, criteri e algoritmi innovativi che renderanno Italgas unica nel panorama dei distributori di gas a livello europeo”,

ha affermato l’amministratore delegato Paolo Gallo.

Proprio l’installazione di smart meters ha rappresentato un ulteriore passo in avanti verso l’obiettivo di digitalizzazione delle reti perseguito da Italgas a partire dallo scorso anno. Fondamentale in tal senso risulterà anche il Public Cloud, una soluzione infrastrutturale per i sistemi informativi.

Con una rete gestita di 66.000 chilometri, con 7,5 milioni di punti di riconsegna e con una quota di mercato del 34%, ancora una volta Italgas si è confermata leader in Italia, oltre che il terzo gigante europeo del settore ed ha stupito il mercato con entusiasmanti conti 2017.

Al momento della scrittura le azioni Italgas stanno svettando il Ftse Mib con un rialzo del 2,97% su quota 4,68 euro.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Italgas

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.