Tesla, in arrivo una mini-car secondo Elon Musk

Potrebbe essere l’ennesima provocazione di Elon Musk, o forse no. Nei piani di Tesla Motors potrebbe esserci un mini veicolo elettrico per una sola persona.

Tesla, in arrivo una mini-car secondo Elon Musk

Tesla Motors continua a riservarci sorprese: dopo un avvio di anno non senza difficoltà, tra ritmi di produzione della Model 3 ancora lenti, incidenti mortali dovuti all’uso dell’Autopilot e impiegati sabotatori, la casa di Palo Alto potrebbe avere in cantiere un piccolo mezzo rivoluzionario.

A lanciare l’ennesima provocazione è stato Elon Musk che con un tweet ha accennato ad un prossimo modello Tesla di dimensioni ridotte, capace di ospitare soltanto una persona. L’assist era stato la domanda di un fan circa il modello per bambini della Model X, ma il CEO ha colto l’occasione per stuzzicare la curiosità dei suoi numerosi seguaci.

Dopo i videogiochi nel sistema di infotainment delle auto Tesla, potrebbe quindi arrivare una mini car, anche se non abbiamo certezze in merito, né sul tipo di modello, né circa l’eventuale destinazione.

Tesla a lavoro su una mini-car

Un follower del visionario Musk ha chiesto quando sarebbe arrivata l’auto per bambini Radio Flyer con le fattezze della Tesla Model X, visto che quella identica alla Model S è già un cult tra i bambini americani. Sono modelli elettrici ma che possono portare soltanto bambini dai 3 agli 8 anni con un peso di 37 kg massimo.

Elon Musk ha risposto come al suo solito, senza lasciar capire se si tratti di uno scherzo o di qualcosa che davvero è nei piani della casa, cosa molto probabile visto che spesso le sue provocazioni si sono rivelate fondate.

Stiamo lavorando su una nuova mini-auto Tesla, su cui entrerà soltanto un adulto.

Non per bambini, quindi, ma un vero e proprio nuovo mezzo della gamma Tesla simile alla Renault Twizy.

Nuovo modello Tesla all’orizzonte?

Al momento sembrerebbe davvero irrealistica l’ipotesi di un modello a quattro ruote non solo di segmento inferiore alla Model 3, ma anche capace di ospitare una sola persona. Al contrario, Palo Alto è a lavoro sul crossover Model Y, una suv completa e maggiore della Model X.

Una volta completata la gamma sarà lanciata la Roadster e di mezzi già annunciati ufficialmente, oltre al camion, c’è il pick-up Tesla, che entrerà così nel segmento preferito nel Nord America.

Tuttavia non è possibile scartare a priori l’idea: se i ritmi di produzione della Model 3 dovessero continuare a crescere, con la prossima apertura di due stabilimenti in Cina e in Europa, in meno di cinque anni Musk potrebbe presentare la sua nuova creatura da un solo posto, magari destinata al traffico delle metropoli cinesi o alle strade senza parcheggio d’Europa.

Con gli imminenti blocchi del traffico in tutto il Vecchio Continente, Musk potrebbe puntare su un veicolo a quattro ruote, più sicuro quindi di un motociclo, completamente elettrico e chiuso per proteggere dalle intemperie l’unico passeggero/conducente: il mezzo ideale per circolare nel traffico cittadino senza inquinare.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Tesla Motors

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.