SixthContinent Europe: il crowdfunding per arrivare a Wall Street

SixthContinent Europe lancia la campagna di crowdfunding sulla piattaforma 200Crowd e si prepara per sbarcare a Wall Street

SixthContinent Europe: il crowdfunding per arrivare a Wall Street

Entro il 2020 SixthContinent Europe sbarcherà in Borsa, sia a Wall Street sul listino del Nasdaq, sia su quello dell’Euronext di Parigi. Purtroppo però abbiamo dovuto escludere la Borsa Italiana”.

Ha risposto così a Money.it il fondatore di SixthContinent Europe Fabrizio Politi, durante la presentazione della campagna di equity crowdfunding sulla piattaforma 200Crowd.

Successivamente, Fabrizio Politi ha anche svelato:

“Siamo in fase di due diligence con 5 SPAC americane, che essendo già quotate sul Nasdaq potrebbero notevolmente accelerare la nostra quotazione”.

La campagna di crowdfunding

“Dal 1 al 30 Giugno grazie alla piattaforma 200Crowd sarà possibile diventare Soci di SixthContinent Europe, la società italiana che opera in tutta Europa”. Così Fabrizio Politi annuncia ufficialmente l’avvio della campagna di crowdfunding.

Per diventare soci di SixthContinent Europe - che fa riferimento alla capogruppo americana Sixthcontinent Inc - basterà investire una cifra minima di 500 euro. Come dichiarato dallo stesso fondatore dell’azienda, l’obiettivo della campagna è semplice: continuare l’internalizzazione dell’azienda soprattutto in Spagna, Portogallo e Germania.

Politi poi sottolinea le ottime performance registrate da SixthContinent:

“Ormai siamo un’azienda di successo. Non è un caso infatti se nel 2018 abbiamo fatturato 51 Milioni - l’800% rispetto all’anno precedente - e nei primi 4 mesi del 2019 abbiamo già raggiunto 45 milioni di euro”.

Soddisfatto anche Matteo Masserdotti, fondatore di 200Crowd, la piattaforma di equity crowdfunding che ospiterà la campagna:

“Siamo entusiasti di poter contribuire allo sviluppo di quella che è, definitivamente, una delle aziende al mondo con il maggior tasso di crescita. SixthContinent Europe ha dimostrato che fare profitti con la pubblicità è possibile anche in modo etico e condiviso con la propria Community”.

C’è anche un altro aspetto che va sottolineato: la campagna di crowfunding realizzata da SixthContinent Europe e 200Crowd è una vera e propria novità. Solitamente il crowdfunding interviene in aiuto delle PMI o delle startup innovative, non per un’azienda già strutturata come quella fondata da Fabrizio Politi e Francesca Roveda.

Proprio per questo, come sottolinea Masserdotti l’avvio della campagna non è stato semplicissimo:

“Per rendere possibile questa opportunità abbiamo lavorato duramente con il team dello Studio Legale Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners, coordinato dall’ Avv. Valentina Lattanzi, in modo da garantire la crescita della Società ed al contempo permettere a tanti piccoli investitori di partecipare anche con piccoli importi, com’è nella filosofia del crowdfunding e della nostra azienda.”

Cosa è SixthContinent Europe

SixthContinent Europe è la società che sviluppa il mercato europeo del gruppo Sixthcontinent, che fa riferimento alla capogruppo americana Sixthcontinent Inc.

Ideata e fondata nel 2010 da Fabrizio Politi e Francesca Roveda, la società ha sviluppato nel 2017 un modello unico al mondo di Profit Sharing basato sulla condivisione con la community dei profitti derivanti dagli introiti pubblicitari.

Come sottolineato dallo stesso Politi, l’obiettivo dell’azienda è quello di aumentare la capacità di acquisto delle persone e le performance degli investimenti pubblicitari delle Aziende.

Il modello di business consente di trasformare i budget pubblicitari delle aziende in Crediti per l’acquisto di Coupon, creando per l’Utente un extra potere di acquisto e consentendo alle Aziende di registrare più vendite e più margini.

Iscriviti alla newsletter Fintech per ricevere le news su SixthContinent

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.