Prima prova Maturità, tototema: gli anniversari del 2018

La Maturità è alle porte anche per quest’anno: si parte il 20 giugno con la prima prova e come sempre è partita la caccia alle possibili tracce del tema di italiano. Un metodo efficace per formulare delle ipotesi è quello degli anniversari e delle ricorrenze.

Prima prova Maturità, tototema: gli anniversari del 2018

Gli esami di Maturità sono ormai alle porte: si inizia il 20 giugno con la prima prova scritta e come ogni anno è già pronto il tototema sulle possibili tracce.

Partire con il piede giusto sarebbe sicuramente un sollievo per molti studenti che così potrebbero accaparrarsi un buon risultato sui primi 15 punti a disposizione.

Il Miur ha già comunicato da tempo di aver scelto le tracce delle prove scritte della Maturità 2018, le quali però resteranno un mistero fino a mercoledì 20 giugno quando le buste si apriranno. A quel punto però sarà troppo tardi e ci si potrà basare solo sulle proprie capacità e sullo studio effettuato fin qui.

Un modo per provare a ipotizzare qualche possibile tema c’è: basarsi sugli anniversari rilevanti ricordati durante l’anno scolastico appena trascorso. Ricorrenze storiche, date importanti, biografie di rilievo possono aiutare a formulare delle previsioni più o meno plausibili nei diversi ambiti.

Tipologie e ambiti

Per quanto riguarda la prova d’italiano, la prima scelta da compiere in sede di esame, ma forse anche prima ancora che la Maturità abbia inizio, è quella tra le diverse tipologie:

  • tipologia A: traccia di analisi del testo;
  • tipologia B: traccia del saggio breve o articolo di giornale;
  • tipologia C: traccia del tema storico;
  • tipologia D: traccia del tema di attualità.

Il secondo tipo di prova può essere sviluppato o svolgendo un saggio breve o scrivendo un articolo di giornale e si suddivide ulteriormente in quattro ambiti:

  • artistico-letterario;
  • storico-politico;
  • tecnico-scientifico;
  • socio-economico.

Per provare a tracciare un programma di studio e fare una cernita degli argomenti da ripassare in vista del primo giorno d’esame si potrà quindi scegliere su quale ambito o tipologia orientarsi e poi fare riferimento al criterio degli anniversari relativi agli argomenti e alle personalità più rilevanti nei diversi ambiti concentrandosi su quelli di proprio interesse.

Analisi del testo e ambito artistico-letterario

Se per la prima prova della Maturità si è più orientati verso la tipologia A quindi sull’analisi del testo sarà bene tenere conto degli anniversari di letteratura. In questo caso ci si baserà sulle date di morte o nascita degli autori principali. Quest’anno sono ricorse in particolare le seguenti commemorazioni:

  • 220° anniversario dalla nascita di Giacomo Leopardi e 200° dalla stesura definitiva de “L’infinito”: questo autore è fondamentale per la storia della letteratura italiana, principalmente per quanto riguarda la poesia. Viene considerato uno dei pilastri della nostra arte e un esponente di spicco del movimento del Romanticismo, oggetto di studio dell’ultimo anno di liceo. Tra il 1818 e il 1819 scrisse la sua lirica più famosa: “L’infinito”. Un’ipotesi quindi è che proprio questo componimento possa essere stato scelto dal Miur come oggetto di analisi per la Maturità.
  • 240° anniversario della nascita di Ugo Foscolo: massimo esponente del Neoclassicismo e del Preromanticismo. Ha scritto opere sia in prosa che in versi e tra quelle più importanti spiccano il romanzo “Ultime lettere di Jacopo Ortis” e il carme “I Sepolcri”.
  • 130° anniversario dalla nascita di Giuseppe Ungaretti: ci avviciniamo sempre ai giorni nostri con il poeta precursore dell’Ermetismo nato appunto nel 1888 e appassionato di poesia fin da giovanissimo.
  • 80° anniversario della morte di Gabriele D’Annunzio: morì a Gardone Riviera nel 1938 e fu esponente del movimento dell’Estetismo e del Decadentismo oltre che patriota protagonista delle Prima Guerra Mondiale.
  • 110° anniversario dalla nascita di Alberto Moravia: uno dei maggiori romanzieri del XX secolo. Scrisse saggi, drammi e critiche cinematografiche.

Si potrà far riferimento ai suddetti anniversari anche per quanto riguarda il primo ambito della tipologia B, cioè quello artistico-letterario; in questo caso però non sarà richiesta una vera e propria analisi dei testi dei vari autori ma un approfondimento di natura più generale che possa anche prendere spunto da una personalità autorevole della letteratura e dell’arte italiane.

Ambito storico-politico e tema storico

All’interno della tipologia B sono presenti diversi ambiti che sarà possibile trattare o sotto forma di saggio breve o sotto forma di articolo di giornale per dimostrare di essere competenti sul tema fin dall’inizio del proprio esame di Maturità.

Per il secondo di questi ambiti, quello storico-politico, potrà essere davvero utile il metodo degli anniversari poiché il fattore memoria qui è predominante. Di seguito riportiamo quindi gli avvenimenti più importanti che potrebbero essere oggetto di questa traccia:

  • 100° anniversario della rivoluzione d’ottobre: fase conclusiva della rivoluzione russa iniziata diversi mesi prima. A ottobre i bolscevichi, ormai al potere, formarono un governo rivoluzionario capitanato da Lenin.
  • 400° anniversario della guerra dei trent’anni: combattuta tra 1618 e il 1648, è considerata una delle delle guerre più lunghe e distruttive del vecchio continente.
  • 70° anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana: la Legge fondamentale dello stato italiano è entrata in vigore il 1 gennaio 1948.
  • 50° anniversario sul Sessantotto: il periodo che va sotto il nome di ’68 ha coinvolto tutto il mondo e possiede un immenso valore politico e sociale.
  • 40° anniversario del sequestro e dell’omicidio di Aldo Moro: il 16 marzo 1978 l’allora politico italiano di spicco fu sequestrato dalle Brigate Rosse e conseguentemente ucciso dopo 55 giorni di prigionia il 9 maggio 1978.
  • 100° anniversario dalla disfatta di Caporetto: la tristemente nota battaglia di Caporetto combattuta il 28 ottobre del 1917 ha visto il Regio Esercito italiano cadere sconfitto sotto l’attacco delle truppe austro-ungariche e tedesche durante la cosiddetta Grande Guerra.

Tutti gli avvenimenti ricordati potrebbero essere oggetto di interesse anche per il tema storico della tipologia C che dovrà però essere svolto non sotto forma di saggio o di articolo ma di tema libero.

Ambito tecnico-scientifico

Alcuni studenti che magari sono più portati per le materie scientifiche e tecniche o semplicemente che troveranno più affascinanti le tracce di Maturità proposte sull’argomento potrebbero puntare sull’ambito tecnico-scientifico facente parte sempre della tipologia B.

In questo senso sono di meno le tracce ipotizzabili in ottica commemorativa vista l’attualità della materia ma un avvenimento di straordinaria importanza andrà comunque ricordato:

  • 50° anniversario dalla morte di Jurij Gagarin: colui che all’età di 27 anni orbitò intorno alla Terra ed ebbe il privilegio di osservarla per primo dallo spazio. Khruščёv lo insignì della massima onorificenza sovietica: diventò così Eroe dell’Unione Sovietica.

Ambito socio-economico

Alcuni anniversari utili a ipotizzare una traccia dell’ultimo ambito della tipologia B, quella socio-economica, potrebbero essere anche spunto per la traccia di attualità (tipologia D) e sono i seguenti:

  • 70° anniversario della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo: il documento redatto dalle Nazioni Unite al tramonto della Seconda Guerra Mondiale, fu il primo scritto storico a sancire ufficialmente i diritti inalienabili dell’uomo.
  • 100° anniversario dalla nascita di Nelson Mandela: nato nel 1928 Mandela fu il primo presidente nero della Repubblica Sudafricana e spese la sua vita in nome dei diritti dei neri e nella lotta all’apartheid.
  • 50° anniversario della morte di Martin Luther King: il pastore protestante e attivista politico che si è battuto contro i pregiudizi etnici in nome dell’uguaglianza di tutti gli uomini. La traccia potrebbe anche prendere spunto dal celebre discorso al Lincoln Memorial nel 1963: «I have a dream».
  • 200° anniversario dalla nascita di Karl Marx: uno dei maggiori filosofi del ’900 che diede il via alle teorie economico-politiche di stampo socialista e comunista.
  • 40° anniversario della legge Basaglia: norma con la quale si sancì la chiusura definitiva dei manicomi in Italia. La legge cambiò per sempre la concezione di malattia mentale e il suo trattamento.
  • 40° anniversario della Legge 194 che disciplinò la dottrina dell’aborto, tema di interesse e di dibattito anche oggi.

Da questi anniversari è possibile partire per approfondire argomenti di interesse sociale o economico.

Tema di attualità

Nello specifico per quanto riguarda l’attualità c’è un’altra ricorrenza interessante:

  • 25° anniversario dalla morte di Pablo Escobar:l a serie tv “Narcos” ha infatti riportato alla luce la figura di uno dei più pericolosi narcotrafficanti del mondo che pur nella sua ambiguità ha affascinato milioni di telespettatori.

Oggi infatti le serie tv sono un must tra i giovani e rappresentano la narrazione perfetta di tanti temi e fatti storici che hanno una rilevanza attuale; il Miur potrebbe averne tenuto conto nella stesura delle tracce della Maturità 2018.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Maturità 2018

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.