Hyundai e AS Roma: quanto vale il nuovo back sponsor sulle maglie?

Accordo fino al 2021 tra la società giallorossa e Hyundai Motors: lo sponsor apparirà sulle maglie in tutte le competizioni nazionali per una cifra di 8,5 milioni di euro più bonus.

Hyundai e AS Roma: quanto vale il nuovo back sponsor sulle maglie?

Anche nel calcio italiano adesso quasi tutte le squadre hanno un back sponsor: esposto sotto al numero della maglia, e solitamente meno impegnativo rispetto al main sponsor posto davanti, garantisce altre entrate economiche seppur di entità minore.

La AS Roma ha appena stretto un accordo triennale con Hyundai Motors, che da questa stagione sarà sul retro delle maglie per tutte le competizioni nazionali fino al 2021. Non sarà visibile nelle partite europee, ma per la casa automobilistica sarà comunque una garanzia di visibilità, mentre per la società giallorossa arriveranno circa 10 milioni di euro complessivi.

La possibilità di inserire sponsor sul retro delle maglie è stata approvata a luglio 2014 dalla Lega di Serie A e man mano tutti i club hanno colto l’occasione per ottenere più introiti, ad esempio Juventus ha Cygames, produttore giapponese di videogiochi, Inter ha Driver e Napoli Kimbo. Ora anche la Roma ha il suo primo back sponsor.

Hyundai, back sponsor della Roma da 10 milioni

L’accordo siglato, annunciato e ratificato dalle due società comprende la presenza del logo Hyundai sul retro delle maglie della Roma per tre stagioni fino al 2021 e soltanto per le competizioni nazionali, quindi Campionato di Serie A e Coppa Italia, con relativa eventuale Supercoppa.

Il back sponsor non sarà sulle maglie durante le gare europee, ma sarà visibile durante le partite casalinghe della Roma sui LED a bordocampo, all’interno del centro di allenamento di Trigoria e attraverso una presenza sui social network del club.

Per promuovere la partnership la Roma ha diffuso un video in cui partecipano Edin Dzeko, Javier Pastore, Bryan Cristante e Cengiz Under insieme ad otto fortunati tifosi.

Nelle casse della Roma, arriveranno 8,5 milioni di euro spalmati sui tre anni di contratto, a cui vanno aggiunti dei bonus facilmente raggiungibili che porteranno la cifra oltre i 10 milioni (circa 12).

Novità Hyundai in Serie A

Per la casa automobilistica coreana si tratta di un debutto nel calcio italiano, nonostante sia da anni una realtà consolidata tra i partner calcistici di alto livello. Dal 1999 è partner FIFA, mentre è stata tra gli sponsor UEFA dal 1999 al 2017. Oltre alla AS Roma, il logo Hyundai è visibile sulle maglie dell’Olympique Lione, Chelsea (sulla manica), Atletico Madrid e Hertha Berlino.

Inoltre, quella del back sponsor è una novità assoluta anche per la Roma, che fino alla metà della stagione precedente era da cinque anni sprovvista di sponsor sulla maglia, e oggi se ne trova due di alto livello: Qatar Airways come main e Hyundai sul retro.

La compagnia araba ha garantito alla Roma un totale di circa 39 milioni per quattro anni di contratto. In questo modo, soltanto dagli sponsor sulla maglia, la società guidata da James Pallotta guadagnerà circa 50 milioni nei prossimi quattro anni, una sicurezza per la Roma che avrà più stabilità economica.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su As Roma

Argomenti:

As Roma Calcio

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.