Edoardo Rixi: chiesti 3 anni e 4 mesi per le “Spese Pazze” in Liguria

Chiesti per Edoardo Rixi, viceministro alle Infrastrutture della Lega, 3 anni e 4 mesi nella ambito dell’inchiesta “Spese Pazze” in Liguria.

Edoardo Rixi: chiesti 3 anni e 4 mesi per le “Spese Pazze” in Liguria

Tre anni e quattro mesi è la richiesta del procuratore aggiunto di Genova Francesco Pinto per Edoardo Rixi, il viceministro alle infrastrutture della Lega finito insieme ad altri diciannove ex o attuali consiglieri nell’inchiesta “Spese Pazze” in Liguria.

Per quanto riguarda il periodo tra il 2010 e il 2012, Rixi e gli altri politici coinvolti nel processo avrebbero utilizzato secondo l’accusa rimborsi pubblici per spese personali spacciandole invece per istituzionali.

Edoardo Rixi e le “Spese Pazze”

Dopo lo scandalo scoppiato nel 2015, nel febbraio del 2016 Edoardo Rixi insieme ad altri sedici consiglieri regionali (coinvolti esponenti di quasi tutti i partiti) è stato rinviato a giudizio a Genova con l’accusa di peculato e falso.

L’inchiesta è quella delle “Spese Pazze” in Regione Liguria tra il 2010 e il 2012. All’epoca Rixi era consigliere regionale sempre della Lega. Secondo l’accusa, gli indagati si sarebbero fatti rimborsare spese personali con soldi pubblici per un totale di centinaia di migliaia di euro.

Nel mirino degli inquirenti quindi c’erano viaggi in note località turistiche (fatti soprattutto nei fine settimana o durante le festività) e cene, tra cui ostriche consumate a Nizza e anche un cenone di Capodanno.

Sono amareggiato – è stata la reazione di Edoardo Rixi dopo l’avvio dell’indagine – ci siamo sempre comportati in modo lineare chiedendo alla Regione cosa si poteva mettere a rimborso e cosa no. Ho seguito le indicazioni dell’Ente”.

Adesso il procuratore aggiunto di Genova Francesco Pinto ha chiesto per Edoardo Rixi una condanna a 3 anni e 4 mesi per peculato, con richieste di condanna anche per altri indagati sedici indagati mentre sono state tre le richieste di assoluzione.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Lega

Argomenti:

Lega

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.