Apple: iPhone 6 maxi non uscirà nel 2014. Rimandato a causa della batteria

Notizia shock per coloro che aspettavano con ansia l’uscita dell’iPhone 6 con schermo da 5,5 pollici. Secondo fonti orientali, l’iPhone 6 maxi non arriverà per il Natale 2014 come annunciato, ma nel corso del 2015. La causa del debutto rimandato sarebbe un problema con la batteria: Apple vorrebbe una batteria maxi come lo schermo, ma ancora più sottile, complicando non poco la vita ai fornitori.

L’uscita dell’iPhone 6 maxi quindi sarebbe rimandata al 2015, mentre per quanto riguarda l’iPhone 6 da 4,7/4,8 pollici non c’è nulla di nuovo al riguardo. La presentazione e la vendita dovrebbero essere programmate per il 2014.

iPhone 6 maxi
Dal mese di gennaio circa ha iniziato a diffondersi sul web la notizia che il 2014 avrebbe portato con sé due nuove versione di iPhone 6, entrambe più grandi dell’attuale.

Questa novità interessante è stata diffusa direttamente dal Wall Street Journal che ha confermato l’uscita di due versione di iPhone 6. La prima, in fase di sviluppo avanzata, con lo schermo di circa 4,5 pollici; e la seconda ancora in fase embrionale da oltre 5 pollici. Nelle ultime settimane queste indiscrezioni si sono fatte certezze e tutti gli appassionati Apple attendono con ansia il 2 giungo giorno in cui la Apple presenterà ufficialmente i prodotti in uscita per la fine del 2014.

iPhone 6 maxi rimandato
Ma la notizia di oggi arriva come un fulmine a ciel sereno per gli appassionati Apple. Sembra che a Cupertino si stiano incontrando molte più complicazioni del previsto per l’assembramento dell’iPhone 6 maxi.

Secondo il Business Times di Taiwan i fornitori si sarebbero trovati di fronte a un problema insormontabile: le dimensioni della batteria. Secondo le notizie che arrivano dall’Oriente infatti, la Apple vorrebbe creare un iPhone con lo schermo maxi, ovvero di 5,5 pollici, ma ancora più sottile del suo precedessore.

Secondo le fonti orientali si tratterebbe di uno smartphone spesso circa 6,5/7 mm – contro i 7,6 mm del vecchio modello. Apple avrebbe richiesto ai suoi fornitori una batteria spessa non più di 2 mm, praticamente 0,8/0,9 in meno rispetto ai concorrenti.

Argomenti:

iOS Apple iPhone 6

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories