Analisi tecnica azioni: Saipem, la notizia sulle nuove commesse porterà il titolo verso nuovi massimi?

A Piazza Affari il titolo milanese apre in rialzo del 1,78%, al momento della scrittura il titolo quota 4,46 euro, pronti per nuovi massimi

Analisi tecnica azioni: Saipem, la notizia sulle nuove commesse porterà il titolo verso nuovi massimi?

Inizio di seduta molto positivo per Saipem, che apre in lap up in scia alla notizia sulle nuove commesse in Congo e Guyana (clicca qui per approfondire). Al momento i corsi del titolo capitanato dall’a.d. Stefano Cao rimangono al di sopra della trendline supportiva di lungo periodo che ha accompagnato i prezzi da maggio scorso e che conta i minimi segnati nei mesi di maggio a quota 3,13 euro, la serie di minimi delle candele tra il 18 e il 26 giugno in area 3,59-3,62 e per pochi centesimi i minimi del 17 luglio a 3,92 e del 3 agosto a 4,11 euro. Una trendline di significativa entità.


Saipem, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Con l’accelerazione rialzista di oggi i prezzi del titolo del settore petrolifero, al momento in positivo del 4,15% rispetto la chiusura di ieri, tornano inoltre al di sopra della media mobile semplice a 20 periodi dopo le 3 sedute negative che avevano riportato le quotazioni in area 4,26 euro nella giornata di ieri, adagiandosi sul supporto statico.

Il range abbastanza ampio della candela di ieri, come anche le due precedenti potrebbero far pensare ad una seduta odierna che rimanga all’interno di questa creando così un pattern inside. Anche se questo scenario non dovesse verificarsi, una rottura del massimo di ieri a 4,48 euro in corso di seduta sarebbe, ovviamente un semaforo verde per l’implementazione di strategie rialziste.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategie operative su Saipem

Il trend su Saipem è chiaramente rialzista e strutturalmente in salute, i corsi del titolo hanno rispettato più volte i due livelli supportivi dinamici espressi dalla trendline di medio periodo e dalla media mobile semplice a 20 giorni. Se la seduta odierna dovesse chiudere all’interno della candela di ieri allora potrebbero essere implementate strategie di natura long alla rottura di 4,48 euro (massimo della candela del 20 agosto), con obiettivo i massimi toccati il 16 agosto a quota 4,67 euro. Dopo questo livello statico Saipem ha molto spazio per risalire, potenzialmente a livelli che non si vedono da gennaio 2017: il più vicino a 5,43 euro (massimo toccato il 26 gennaio 2017) il più distante a 5,80 euro (massimo segnato il 3 gennaio 2017).


Elaborazione ufficio studi Money.it

Iscriviti alla newsletter settimanale per ricevere le news e le analisi più importanti sui Certificati

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.