USD - Richiesta di sussidi di disoccupazione

Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti rilascia un indice settimanale del numero di persone che, durante la settimana precedente, hanno fatto richiesta di sussidio di disoccupazione presso il collocamento. L’impatto sui mercati varia di settimana in settimana. Benché questo venga considerato come un indicatore lagging, il numero di persone disoccupate è strettamente correlato alla capacità di spesa dei consumatori ed è dunque un importante segnale riguardo all’assetto macroeconomico del Paese.

Se il valore attuale risulta minore rispetto a quello previsto si ha un segnale di apprezzamento del USD.

USD - Richiesta di sussidi di disoccupazione, ultimi articoli su Money.it

Agenda macro 7 febbraio: BoE protagonista

L’agenda macro di oggi sarà particolarmente scarna di dati. L’attenzione degli operatori sarà sul report mensile sull’inflazione inglese e sulle parole del numero uno della Bank of England, Mark Carney

Agenda macro 10 gennaio 2018: banche centrali in primo piano

Oggi gli operatori saranno concentrati sulle indicazioni che emergeranno dalla lettura dei verbali del Consiglio direttivo della Banca centrale europea. Nel pomeriggio, occhi puntati all’audizione di Powell al The Economic Club di Washington e sulle nuove richieste di disoccupazione statunitensi. Per l’Italia il focus sarà sull’asta mattutina di BOT a un anno

|