USD - PMI non-manifatturiero del ISM

ISM è l’Institute for Supply Management che mensilmente rilascia un indice dei livelli di diffusione PMI che esclude l’industria manifatturiera. PMI sta per Purchasing Managers’ Index (Indice dei direttori agli acquisti). Ai circa 400 direttori agli acquisti viene sottoposta un’indagine riguardo a diversi aspetti dell’andamento aziendale; ad esempio: numero di impiegati, andamento della produzione, nuovi ordini, prezzi, inventari e distributori. Come gli altri tipi di indice PMI, anche questo prende come valore di riferimento il 50.0, al di sopra di tale soglia i valori indicano un’espansione dell’industria, mentre al di sotto segnalano una contrazione.
Quando il valore pubblicato è superiore a quello previsto è possibile supporre un apprezzamento della valuta di riferimento.

USD - PMI non-manifatturiero del ISM, ultimi articoli su Money.it

Agenda macro 7 gennaio 2019: fiducia investitori Eurozona (Sentix) attesa ai minimi da dicembre 2014

Pubblicato il 7 gennaio 2019 alle 07:30

La settimana si apre con il test della fiducia degli investitori dell’Eurozona Sentix, attesa ai minimi da dicembre 2014. Ulteriori indicazioni sul livello di business dell’area euro verranno fornite inoltre dalle letture delle vendite al dettaglio di novembre e dagli ordini di industriali. Oltreoceano, invece, attesa per l’indice ISM non manifatturiero

|