LIBOR

Il LIBOR è un tasso di interesse di riferimento che molte della banche più potenti al mondo utilizzano applicandolo ai prestiti a breve termine contratti le une con le altre.
Il termine LIBOR è un acronimo di London Interbank Offered Rate e serve come base per il calcolo del tasso di interesse sui vari prestiti concessi in tutto il mondo.

Il LIBOR è gestito dalla Benchmark Administration dell’ICE (IBA) e si basa sulla quotazione di cinque valute: dollaro USA, Euro, Sterlina, Yen e Franco svizzero.

Il LIBOR, inoltre, varia in dipendenza delle varie scadenze: overnight, settimanale e a 1, 2, 3, 6 e 12 mesi. Esiste un totale di 35 tassi LIBOR differenti applicati ogni giorno.
Il tasso LIBOR più diffuso è quello basato sul dollaro con scadenza a tre mesi.

LIBOR, ultimi articoli su Money.it

Il mercato del Forex è manipolato: come?

Flavia Provenzani

23 Maggio 2015 - 20:00

Il mercato del Forex è manipolato: come?

Ecco come le banche fornitrici di liquidità, le banche centrali e i governi influenza il mercato del forex manipolando i tassi di interesse, il prezzo dell’oro e il mercato azionario.