JPY - Bilancia Commerciale

Rilasciata mensilmente (23 giorni dopo la fine del mese di riferimento) dal Ministero delle Finanze, la bilancia commerciale indica la differenza di valore tra i beni importati e quelli esportati durante il mese e rispetto al precedente.

Le esportazioni e la domanda di valuta sono strettamente legate, la domanda di esportazione, inoltre, ha impatto sulla produzione e sull’andamento dei costi del settore manifatturiero. Dunque, un numero positivo indica le esportazioni hanno superato le importazioni e, quindi, un valore rilevato che sia superiore a quello degli analisti può portare ad apprezzamenti dello Yen Giapponese.

JPY - Bilancia Commerciale, ultimi articoli su Money.it

|
Chiudi [X]