EUR - PMI manifatturiero Italia

Market mover che viene rilasciato mensilmente da Markit. I dati diffusi sono quelli di un indice, basato su un’indagine condotta tra 600 responsabili agli acquisti nel settore dell’industria manifatturiera. A questi cui viene richiesto di rispondere a diverse domande riguardo alle condizioni degli affari, all’impiego, ai prezzi, agli inventari ecc.

Esistono due versioni di questo indice, il Flash e il Finale. L’indice manifatturiero finale è quello che veramente interessa i mercati e che spesso porta a grandi sconvolgimenti in Borsa.
Il flash invece viene rilasciato una settimana prima e non ha un grande impatto sul mercato.

Circa due minuti prima di essere rilasciati ufficialmente, i dati vengono forniti agli abbonati di Thomson Reuters.
I trader possono così sapere come adeguare le posizioni, cosa vendere e comprare in base al dato che viene divulgato.

Valore di riferimento per questo indice è il 50.0, se il dato è sopra questa soglia i valori indicano un’espansione dell’industria, al contrario se il dato è al di sotto segnalano una contrazione.

Quando il valore pubblicato è superiore a quello previsto è possibile supporre un apprezzamento dell’Euro. I mercati in questo caso si muoveranno di conseguenza e anche i movimenti sul mercato del Forex saranno adeguati a questo indice.

EUR - PMI manifatturiero Italia, ultimi articoli su Money.it

|