EUR - PMI manifatturiero Germania

Indice che viene diffuso da Markit e che si basa su un’indagine condotta tra 600 responsabili agli acquisti nel settore dell’industria manifatturiera.

Questi responsabili devono rispondere a delle domande, che riguardano le condizioni degli affari, all’impiego, ai prezzi, agli inventari ecc. Tutti dati che sono importanti per capire la stabilità dell’Euro e la fiducia che si deve avere verso la moneta e l’economia del Paese preso in esame.

Esistono due versioni di questo indice, il Flash e il Finale. Nelle indicazioni da calendario, il “valore precedente” corrisponde a quello “attuale” pubblicato nella versione Flash, rilasciata una settimana prima della Finale, molto più impattante sui mercati.
Avere l’indice sotto una certa soglia

Circa due minuti prima di essere rilasciati ufficialmente, i dati vengono forniti agli abbonati di Thomson Reuters.

Valore di riferimento per questo indice è il 50.0: al di sopra di tale soglia i valori indicano un’espansione dell’industria, mentre al di sotto segnalano una contrazione.
Quando il valore pubblicato è superiore a quello previsto è possibile supporre un apprezzamento dell’Euro.

EUR - PMI manifatturiero Germania, ultimi articoli su Money.it

|