Crisi Carige: UniCredit vaglia il dossier, si guarda a modello Intesa-banche venete

L’intervento di UniCredit nella crisi Carige potrebbe arrivare nel caso in cui anche all’istituto di Piazza Gae Aulenti venissero concesse le condizioni accordate ad Intesa Sanpaolo. Per ora, l’istituto guidato da Mustier preferisce attendere.

Crisi Carige: UniCredit vaglia il dossier, si guarda a modello Intesa-banche venete

Anche se finora le richieste di intervento sono state rispedite al mittente, non è detto che UniCredit resti fuori dalla partita Carige.

Anzi. L’istituto guidato da Jean Pierre Mustier è probabile, riportano i ben informati, che stia solo aspettando il momento giusto per scendere in campo.

In avvio di seduta, le azioni UniCredit segnano un -0,1% portandosi a 10,498 euro. Nelle ultime cinque sedute le azioni UniCredit hanno registrato un incremento di oltre 9 punti percentuali che permettono di ridurre la perdita trimestrale al -12% (-38% rispetto a 12 mesi fa).

Si punta alle stesse condizioni ottenute da Intesa Sanpaolo

I vertici di Piazza Gae Aulenti sono alla finestra in attesa di un intervento pubblico, in linea con quanto fatto con Intesa Sanpaolo nel caso della Popolare Vicenza e di Veneto Banca (le due popolari sono state acquistate al prezzo simbolico di 1 euro e con un contributo pubblico di circa 5 miliardi).

A questo punto, la vicenda popolari venete rappresenta un precedente ed è difficile che un istituto delle dimensioni di UniCredit decida di partecipare a un’operazione di questo genere a condizioni troppo difformi da quelle concesse ai cugini di ISP.

Anche se, come ha ricordato ieri l’agenzia Reuters, l’intervento pubblico potrebbe essere limitato dal tesoretto da 2 miliardi di euro in pancia a Carige tra crediti fiscali, rimozione di add-on e adozione di modelli interni.

Appuntamento a fine febbraio

Finora, stando a quanto dichiarato dai Commissari, non sono state avanzate manifestazioni di interesse.

A fine febbraio, quando è in calendario la presentazione del piano, l’istituto ligure dovrebbe essere pronto per convolare a nozze.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.