È la moto con il motore più grande al mondo tra quelli costruiti in serie: 2.500 cc, un vero record. Stiamo parlando Triumph Rocket 3 R, che insieme alla variante Triumph Rocket 3 GT sono state aggiornate con modifiche che hanno aumentato la potenza dell’11% e portato la coppia massima a 221 Nm a 4.000 giri/min. Un record assoluto per le due ruote.

La Rocket 3 è una moto dalla linea possente e fortemente identitaria, con un carattere “forte”. Non passa certo inosservata, sa regalare emozioni e piacere di guida. Una roadster certo, ma di fatto una categoria a sé stante.

Due le varianti: Rocket 3 R regala istantaneamente una coppia senza eguali, controllo, comfort e una guida coinvolgente. La Rocket 3 GT, invece, è costruita per viaggiare, con più comfort, una posizione di guida rilassata e un carattere da touring più marcato.

Triumph Rocket 3 R e Triumph Rocket 3 GT: una moto, due anime

Una moto di carattere, il motore più grande del mondo delle due ruote e due anime diverse. Questa è la sintesi della Triumph Rocket 3. La roadster ingelse, infatti, viene proposta in due varianti che si rivolgono a due diversi tipi di clientela.

La Trumph Rocket 3 R è la roadster muscolosa, dotata di una coppia impressionante, di un controllo e di un comfort di guida incredibili. Abbinati a capacità dinamiche sorprendenti.

La Rocket 3 GT, invece, sfoggia presenza e prestazioni. Senza rinunciare al comfort, grazie alla posizione di guida arretrata. E poi il carattere touring, che permette ai grandi viaggiatori una guida prolungata e senza fatica.

Entrambe dotate di elementi distintivi di design, come i due fari LED frontali, la forma sinuosa dei 3 scarichi, le pedane passeggero a scomparsa e un cerchio forgiato in alluminio a 20 razze per la gomma posteriore da 240 mm. Senza dimenticare finiture e dettagli premium.

Il motore da moto più grande del mondo

Tante le caratteristiche che rendono esclusiva la Triumph Rocket 3, ma ce ne è una che la rende unica: il motore da moto più potente del mondo tra quelli realizzati in serie. Un 2.500 cc a 3 cilindri capace di erogare 165 cavalli e una coppia record: 221 Nm.

Se la potenza non è la più elevata - ci sono moto sportive che fanno meglio - la coppia è davvero monstre. L’aggiornamento 2019 ha permesso di migliorare le prestazioni rispetto alla precedente versione, confermando la Rocket 3 come la moto con la coppia massima più elevata tra quelle di serie.

Triumph Rocket 3: le caratteristiche tecniche

Tra le carattersitiche salienti della nuova Triumph Rocket 3 2019 ricordiamo:

  • 40 kg più leggera rispetto alla generazione precedente;
  • dotazioni tecniche di altissimo livello, inclusi i freni monoblocco top di gamma Brembo Stylema® e sospensioni regolabili Showa;
  • tecnologia che migliora l’esperienza di guida, inclusa la seconda generazione della strumentazione TFT con blocchetti retro-illuminati;
  • Cornering ABS & Traction Control;
  • quattro modalità di guida (Road, Rain, Sport and Rider-personalizzabile);
  • fari a LED;
  • Hill Hold control;
  • cruise control;
  • accensione keyless;
  • manopole riscaldate (standard sulla GT, accessorio sulla R).