L’arte di uscire da un trade: cosa fare in caso di “windfall”

Profitti eccezionali in poco tempo vanno monetizzati senza rimpianti, nel caso in cui i prezzi dovessero proseguire lungo il fortissimo trend in corso

L'arte di uscire da un trade: cosa fare in caso di “windfall”

Si chiamano windfall: sono guadagni inaspettati, eccezionali rispetto alla media. Il mercato mostra un clamoroso movimento parabolico, che vede i prezzi salire (o scendere) in modo straordinario. Per il trader si spalancano le porte a guadagni enormi, nettamente superiori rispetto a quelli medi totalizzati generalmente durante l’attività di trading. In genere tali profitti derivano da boom dei prezzi a seguito di breakout di lunghe fasi di consolidamento. Inoltre è molto probabile che questi movimenti quasi in linea retta dei prezzi si verifichino su strumenti finanziari poco liquidi e volatili.

E’ il caso, ad esempio, di Ripple (XRP/USD), una delle criptovalute più note al mondo. Se si osserva il grafico a 4 ore in basso, si può notare un rally da urlo a seguito del breakout deciso della congestione. Nel giro di poche ore la quotazione di Ripple passerà da 0,35 a 0,66, offrendo ai trader di breve periodo che avevano comprato il breakout un guadagno inatteso. A questo punto si pone il problema di come uscire correttamente dal trade, nel caso in cui i prezzi evidenzino movimenti così spettacolari.

L’ideale è seguire il più possibile il trend fin quando non appare la prima candela di volatilità, che segnala il probabile esaurimento della tendenza (come la “doji” indecision candle di Ripple). A quel punto si liquida tutta la posizione, senza mostrare alcun cenno di dubbio. In genere la quotazione tende a tornare al punto di partenza (o lì nei pressi), per cui meglio monetizzare tutto. Poi, se il trend dovesse proseguire, … beh pazienza! In questo caso “vendi, guadagna e pentiti”!

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.