Il prezzo dei carburanti continua a salire. Alla vigilia del weekend, non si ferma la fase di aumenti degli ultimi giorni, iniziata da Eni a causa della crescita delle quotazioni dei prodotti petroliferi nel Mediterraneo.

La media nazionale sta salendo in modo considerevole con aumenti anche oltre i 2 centesimi, come nel caso del gas Metano, il più colpito dal rincaro seguito dal gasolio, che aumenta di 1 centesimo, dalla benzina che sale di 0,9 cent e dal GPL che si riconferma la scelta più economica con una crescita di 0,6 cent.

Il picco si registra chiaramente sui prezzi del servito, dove la media della benzina sale a 1,782 euro al litro e del Diesel a 1,667 euro al litro.

Prezzo dei carburanti oggi

  • Il prezzo della benzina sale di 0,9 cent a 1,668 euro al litro.
  • Il prezzo del Diesel sale a 1,548 euro al litro, con +1 cent.
  • Il prezzo del GPL supera la soglia dei 68 centesimi, con 0,685 euro/litro.
  • Il prezzo del metano è l’unico a salire di 1,2 centesimi a 0.995 euro/kg.