Breakout di un ampio consolidamento mette k.o. l’argento

Le forti contrazioni della volatilità contenute all’interno di strette congestioni, e gravitanti nei pressi di fondamentali livelli chiave del mercato, possono generare violenti trend direzionali

Breakout di un ampio consolidamento mette k.o. l'argento

Abbiamo parlato già in altre occasioni della capacità delle compressioni della volatilità di originare solide escursioni dei prezzi direzionali, a volte anche senza nemmeno un ritracciamento prima dell’esaurimento della tendenza. Tale capacità deriva da una delle principali caratteristiche della volatilità stessa, ossia la ciclicità: quando la volatilità si contrae troppo, allora tende ad espandersi con violenza creando una sorta di “effetto-elastico”. Ecco, dunque, spiegati i boom dei prezzi che fanno seguito a queste fasi di contrazione del range medio delle candele.

Andiamo subito a dare un’occhiata a un tipico caso di compressione di volatilità, caratterizzato da un’ampia fase di consolidamento del trend al di sotto di una resistenza chiave del mercato. Il grafico mostrato in basso si riferisce all’argento (silver), time frame a 4 ore, sul quale era presente da qualche settimana una bias ribassista che alla fine ha generato il breakout di un supporto weekly molto importante posto a 15,6 $ l’oncia. La rottura del key level è stata limpida e ben presto i venditori hanno trasformato il vecchio supporto in resistenza (swing level).

I tentativi dei compratori di recuperare il fondamentale livello di 15,6 $ si sono rivelati inconsistenti, offrendo così la possibilità ai grossi venditori di organizzarsi all’interno di un box: un consolidamento con bassa volatilità nel quale poter vendere allo scoperto i contratti sul silver in vista di una caduta della quotazione. Il breakout ribassista della congestione farà scendere ulteriormente i prezzi, quasi fino a 14,3 $ l’oncia. Un bel guadagno per gli short traders, che dal momento del nuovo breakout hanno potuto incamerare un ulteriore rendimento del 5,5%.

Alla prossima pillola!

Nicola D’Antuono

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.