Ad Hong Kong una golf car costa più di una Porsche, ecco perché

A Discovery Bay, un quartiere residenziale di Hong Kong, i golf cart stanno acquistando il valore delle auto più blasonate.

Ad Hong Kong una golf car costa più di una Porsche, ecco perché

Mentre le case automobilistiche di tutto il mondo cercano di inserirsi nel vasto mercato cinese delle automobili, proponendo modelli di lusso e completamente elettrici, ad Hong Kong le golf car stanno raggiungendo prezzi pari a quelli delle sportive Porsche o della Tesla Model S.

Nel quartiere residenziale Discovery Bay, a 30 minuti di traghetto dal centro della città, le macchinine utilizzate dai golfisti sul terreno di gioco sono diventati il mezzo di trasporto dei più ricchi abitanti della zona, tra banchieri, avvocati e piloti di aerei.

Quando una golf car costa come una Porsche

C’è una spiegazione a questo fenomeno automobilistico: in questo quartiere, le auto private non sono ammesse, e il Dipartimento dei Trasporti ha limitato a 500 le licenze per avere le golf car.

Questa difficoltà di approvvigionamento ha trasformato le piccole auto in beni di lusso, tanto che alcuni li ritengono investimenti da cui trarre guadagno affittandoli o rivendendoli a prezzi maggiorati.

In questa zona di Hong Kong, gli acquirenti acquistano le licenze, che vengono concesse solo ai residenti che possiedono anche una proprietà, e possono essere liberamente vendute tra i singoli proprietari. Così se negli Stati Uniti possono arrivare a costare poco meno di 10.000 dollari, il prezzo ad Hong Kong arriva a 255.000 dollari americani (faremo sempre riferimento a USD), più care di Porsche e Tesla.

Bill Chan, direttore dell’agenzia immobiliare Century 21 Newcourt Realty a Discovery Bay, ha detto che chi possiede quella cifra fa bene ad investire nelle golf car invece che mettere il capitale in banca.

Ad Hong Kong si investe nelle golf car

Le case residenziali a Discovery Bay raggiungono prezzi che partono da 1 milione di dollari e volano fino a cifre incredibili per i punti più rinomati, e gli investitori dirottano il loro interesse su altri beni più accessibili e ricercati, come in questo caso le auto da golf. Dieci anni fa, queste macchinine si trovavano anche a 76.000 dollari, e chi le acquistò intuendone il valore crescente, ha fatto un affare.

Chi ha investito su queste auto, le noleggia dai 1000 ai 1.500 dollari americani al mese. Discovery Bay sembra un resort formato città, dove le principali alternative sono il trasporto pubblico e la bicicletta, che a volte possono non bastare alla popolazione di circa 20.000 abitanti.

Resta paradossale il fatto che una macchinina di questo tipo - che negli ultimi anni si stanno dotando di motori elettrici - costi più di una Porsche o di una Tesla, ma soprattutto è un bene legato alle vigenti leggi. Se dovesse cambiare il sistema delle license o se venissero liberalizzate le auto private, chi ora ha abbondanti investimenti in queste automobili rischierebbe di perdere denaro.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Auto Familiari

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Simone Micocci

Simone Micocci

6 giorni fa

Si può prestare la propria auto?

Si può prestare la propria auto?

Commenta

Condividi

Luca Secondino

Luca Secondino

1 settimana fa

Nuova Volkswagen Golf 8: prezzo, data d’uscita e caratteristiche tecniche

Nuova Volkswagen Golf 8: prezzo, data d'uscita e caratteristiche tecniche

Commenta

Condividi