Market mover della settimana: verbali BCE, indici PMI e molto altro ancora

I market mover della settimana dal 6 al 10 maggio: verbali BCE, indici PMI e molto altro ancora ad attirare l’attenzione

Market mover della settimana: verbali BCE, indici PMI e molto altro ancora

I market mover della settimana dal 6 al 10 maggio si lasceranno alle spalle le grandi riunioni di politica monetaria, anche se non del tutto.

Nel prossimi giorni infatti la BCE pubblicherà gli attesi verbali riferiti all’ultimo meeting di aprile, durante il quale Mario Draghi ha confermato il costo del denaro ribadendo che i tassi di interesse non verranno toccati per l’intero anno corrente.

Tra i più importanti market mover della settimana come non annoverare la carrellata di indici PMI sul settore composito e su quello dei servizi che riguarderanno diverse economie dell’Eurozona e non solo.

Ancora con riferimento al blocco della moneta unica, nelle prossime giornate il Calendario Economico rivelerà qualcosa in più sulle vendite al dettaglio e sulla fiducia degli investitori. Pochi invece i market mover della settimana riguardanti l’Italia, che parteciperà grazie a indici PMI e produzione industriale.

Sotto la lente dal 6 al 10 maggio anche i dati in arrivo dalla Germania, che alzerà il velo sullo stato dell’industria (dalla produzione agli ordinativi). Come non citare poi le nuove previsioni economiche Ue, l’inflazione USA, il PIL di un Regno Unito ancora alle prese con la Brexit e anche la bilancia commerciale della Cina, forse prossima all’accordo commerciale con Washington.

Il calendario, insomma, sarà ricco di market mover nella settimana dal 6 al 10 maggio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Calendario trimestrali Borsa Italiana: i conti del 1° trimestre 2019

Market mover lunedì 6 maggio

  • 03:45, CNY: PMI del settore servizi Cina
  • 09:00, EUR: tasso di disoccupazione Spagna
  • 09:15, EUR: PMI del settore servizi Spagna
  • 09:45, EUR: PMI del settore servizi Italia
  • 09:50, EUR: PMI Markit composito e servizi Francia
  • 09:55, EUR: PMI composito e servizi Germania
  • 10:00, EUR: fiducia dei consumatori Spagna
  • 10:00, EUR: PMI composito e servizi Eurozona
  • 10:30, EUR: Sentix fiducia degli investitori Eurozona
  • 11:00, EUR: vendite al dettaglio Eurozona

Market mover martedì 7 maggio

  • 03:30, AUD: vendite al dettaglio Australia
  • 03:30, AUD: saldo della bilancia commerciale Australia
  • 05:00, NZD: aspettative sull’inflazione Nuova Zelanda
  • 06:30, AUD: decisione sul tasso d’interesse Australia
  • 06:30, AUD: dichiarazioni di politica monetaria RBA Australia
  • 08:00, EUR: ordinativi alle fabbriche Germania
  • 08:45, EUR: saldo della bilancia commerciale Francia
  • 09:30, GBP: indice Halifax dei prezzi delle case Regno Unito
  • 11:00, EUR: previsioni economiche UE
  • 16:00, USD: nuovi Lavori JOLTs USA
  • 16:00, CAD: indice Ivey dei direttori agli acquisti Canada
  • 22:30, USD: scorte settimanali di petrolio USA

Market mover mercoledì 8 maggio

  • 01:01, GBP: rilevamento delle vendite al dettaglio Regno Unito
  • 01:50, JPY: verbali di politica monetaria Giappone
  • 04:00, NZD: decisione sul tasso d’interesse Nuova Zelanda
  • 05:00, CNY: saldo della bilancia commerciale Cina
  • 05:00, NZD: conferenza stampa della RBNZ Nuova Zelanda
  • 07:45, CHF: tasso di disoccupazione Svizzera
  • 08:00, EUR: produzione industriale Germania
  • 13:30, EUR: verbali BCE
  • 16:30, USD: scorte di petrolio greggio USA

Market mover giovedì 9 maggio

  • 01:01, GBP: bilancio RICS prezzi abitazioni Regno Unito
  • 03:30, CNY: inflazione Cina
  • 03:30, CNY: prezzi di produzione Cina
  • 14:30, USD: prezzi di produzione USA
  • 14:30, USD: sussidi alla disoccupazione USA
  • 14:30, USD: saldo della bilancia commerciale USA
  • 14:30, CAD: saldo della bilancia commerciale Canada

Market mover venerdì 10 maggio

  • 00:45, NZD: vendite al dettaglio tramite carta Nuova Zelanda
  • 01:30, JPY: consumi delle famiglie Giappone
  • 03:30, AUD: dichiarazioni di politica monetaria RBA Australia
  • 08:00, EUR: bilancia commerciale Germania
  • 08:45, EUR: produzione industriale Francia
  • 08:45, EUR: buste paga del settore non agricolo Francia
  • 10:00, EUR: produzione industriale Italia
  • 10:30, GBP: investimenti delle aziende Regno Unito
  • 10:30, GBP: PIL Regno Unito
  • 10:30, GBP: produzione manifatturiera e industriale Regno Unito
  • 10:30, GBP: saldo della bilancia commerciale Regno Unito
  • 11:00, EUR: vendite al dettaglio Italia
  • 14:30, USD: inflazione USA
  • 14:30, CAD: permessi di costruzione Canada
  • 14:30, CAD: variazione nel livello di occupazione Canada
  • 14:30, CAD: tasso di disoccupazione Canada
  • 18:00, USD: rapporto WASDE USA
  • 19:00, USD: impianti trivellazione Baker Hughes USA
  • 20:00, USD: bilancio del budget federale USA

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Market Mover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \