Salone di Detroit 2018: tutte le novità

Cosa vedremo al Salone di Detroit 2018? Le novità dalle maggiori case automobilistiche per uno degli eventi automotive più importanti del mondo.

Salone di Detroit 2018: tutte le novità

Il Salone di Detroit 2018 è il primo appuntamento annuale di grandi proporzioni per il settore automotive, importante anche perché ha luogo nella capitale americana dei motori che comporta un peso diverso agli eventi, nonostante la crescita dei saloni di New York e Los Angeles.

Il NAIAS - North American International Auto Show, quest’anno sarà aperto al pubblico dal 20 al 29 gennaio e proporrà alcune delle novità più interessanti ed attese dell’automobilismo internazionale, come il debutto della Lamborghini Urus. Nonostante questo, ci saranno illustri assenti come Porsche.

Salone di Detroit 2018, le novità per i pick-up

Nel salone forse più importante degli Stati Uniti, il colosso Ford è pronto a sbalordire con due nuove Mustang, la Shelby GT500 e la nuova Bullitt, a dieci anni dalla rinnovata versione. Potrebbe arrivare a Detroit anche la nuova Ranger, che si sfiderà con altri pick-up a stelle e strisce come la Chevrolet Silverado, la Sierra di General Motors e il RAM1500 di Dodge.

A Detroit spazio alle berline

Il primo salone dell’anno vedrà protagonista anche il segmento della berlina, in un Paese dove la Volkswagen Jetta è ancora un modello di riferimento. In Italia è stata ritirata anni fa a causa del formato impopolare, ma nel resto d’Europa e non solo continua a circolare. La nuova versione cambia moltissimo rispetto alla precedente, così come anche la Toyota Avalon, l’ammiraglia giapponese diffusa soprattutto negli Stati Uniti. Dal Giappone arrivano anche i settori di lusso, come alcune ammiraglie Lexus per il prossimo futuro del marchio e le novità di Nissan.

I suv al Salone di Detroit 2018

La star pronta al debutto a Detroit è la Lamborghini Urus, il suv di lusso dalle prestazioni da supercar che è stato presentato lo scorso dicembre in diretta streaming da Sant’Agata Bolognese. L’italiana conquisterà il Nord America così come l’Alfa Romeo Stelvio nella passata edizione, proponendo un segmento molto in voga negli Stati Uniti.

Mercedes risponderà con il nuovo Classe G, il fuoristrada storico del marchio che si rinnova nelle caratteristiche ma non nel look, decisamente più solido e squadrato rispetto alle tendenze attuali.

Tra i fuoristrada ci sarà anche il nuovo Jeep Cherokee di FCA, che presenta l’evergreen del suo marchio americano.

Iscriviti alla newsletter "Tech" per ricevere le news su Saloni Auto e Moto

Argomenti:

Saloni Auto e Moto

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Luca Secondino

Luca Secondino

2 settimane fa

Parco Valentino 2018, date e novità del salone di Torino

Parco Valentino 2018, date e novità del salone di Torino

Commenta

Condividi

Luca Secondino

Luca Secondino

1 mese fa

Salone di Parigi, ecco il perché delle defezioni

Salone di Parigi, ecco il perché delle defezioni

Commenta

Condividi

Luca Secondino

Luca Secondino

1 mese fa

Roma Motor Show 2018, info biglietti, orari e programma

Roma Motor Show 2018, info biglietti, orari e programma

Commenta

Condividi