Gli italiani scoprono il turismo di prossimità

Gli italiani scoprono il turismo di prossimità, o meglio fanno ciò che facevano i loro nonni negli anni ’50 e ’60. La conferma arriva da un’indagine di Cna Turismo. Dappertutto infatti, in questa estate critica dovuta alla problematiche relative alla pandemia, la carta vincente delle località di vacanza in generale, e balneari in particolare, è proprio il turismo di prossimità, quello che proviene dall’ambito regionale. Il turismo di chi non va lontano ma una vacanza, per quanto atipica, vuole godersela lo stesso.

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Argomenti:

turismo di prossimità, turismo, estate, vacanze
Gli italiani scoprono il turismo di prossimità